Home » Frase sconcia sulla lapide al cimitero, interviene il Comune: “Va rimossa, rischiamo escalation frasi”
Curiosità

Frase sconcia sulla lapide al cimitero, interviene il Comune: “Va rimossa, rischiamo escalation frasi”

Frase sconcia sulla lapide al cimitero, interviene il Comune: “Va rimossa, rischiamo escalation frasi”. Il classico messaggio d’addio sulla tomba di un uomo è diventata argomento di discussione in una comunità. Siamo nella contea di Polk, nello Stato americano dell’ Iowa. Qui la famiglia di un defunto ha scritto un messaggio di saluti considerato di cattivo gusto da qualcuno.

Sulla lapide di Steven Paul Owens al Warren-Powers Cemetery, si legge: “Per sempre nei nostri cuori, fino a quando non ci incontreremo di nuovo, ricordi cari, conosciuti come: nostro figlio, fratello, padre, papà, zio, amico e cugino”. Ma quello che apparentemente sembra un testo normale, in realtà è allineato in modo che la prima lettera di ogni frase scriva “Vaffanculo”.

Il messaggio ha indignato le autorità che sovrintendono al cimitero. La famiglia di Owens sostiene che il testo vuole essere un’ode all’umorismo secco e al suo atteggiamento talvolta pungente del defunto. Owens, morto il 2 settembre 2021, era un “ragazzo molto amante del divertimento”, ha detto alla CNN suo figlio Zachary Owens, sebbene fosse anche “facilmente irritabile”.

Frase sconcia sulla lapide: il Comune chiede la rimozione

La figlia Lindsay Owens ha spiegato che amici e familiari adoravano prendere in giro suo padre e farlo “arrabbiare”. E Owens ha usato il giuramento quasi come un “termine affettuoso”, ha aggiunto Lindsay. “Se non gli piacevi, non ti parlava”, ha detto. “Se gli hai fatto dire di andare a pu**ane, significava che gli piacevi”.

Secondo i fratelli, l’idea di “nascondere” le parolacce all’interno di un messaggio più lungo è venuta a un cugino. Ma alcuni cittadini della contea di Polk non sono rimasti così entusiasti dalla scelta. Alcuni giorni prima che la lapide fosse collocata, le autorità comunali ne hanno bloccato l’installazione. Ma la società commemorativa che ha prodotto la lapide l’ha comunque installata.

Da allora, il Comune spinge per la rimozione della lapide. Secondo la CNN, consentire alla lapide di rimanere al suo posto potrebbe fungere da una sorta di esempio che consente di scrivere messaggi più odiosi nel cimitero. Gli amministratori hanno anche ricevuto numerose lamentele dai residenti. I fratelli Owens si dicono addolorati per le proteste e le lamentele: “La nostra intenzione non era quella di offendere nessuno. Vorrei solo che ci permettessero di ricordare nostro padre nel modo in cui lo ricordiamo noi”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Va in ospedale coi sintomi del Covid ma in realtà è incinta: 42enne partorisce 2 gemelli

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com