Home » Lavora 27 anni senza saltare un turno ma il regalo di Burger King è poco: riceve 150mila euro di donazioni
Curiosità

Lavora 27 anni senza saltare un turno ma il regalo di Burger King è poco: riceve 150mila euro di donazioni

Lavora per 27 anni senza saltare un turno ma il regalo di Burger King è poco: riceve 150mila euro di donazioni. Negli ultimi 27 anni è andato a lavoro ogni giorno senza mai saltare un turno presso la filiale di Burger King dell’aeroporto di Las Vegas, nello Stato americano del Nevada. Così l’azienda ha deciso di fare una serie di regali al dipendente modello.

Un giorno Kevin Ford, 60 anni, è andato a lavoro ed ha ricevuto un biglietto del cinema, un sacchetto di caramelle, una tazza di Starbucks, alcuni Lifesavers, un cordino, due penne e alcuni portachiavi. Ma Kevin è un uomo umile e, felice per i doni, la prima cosa a cui ha pensato è stata quella di ringraziare la sua azienda con un video pubblicato su TikTok. In breve tempo, come accade in alcuni casi, quel filmato è divenuto virale ed è stata la fortuna di Kevin.

Si, perché molti utenti dei social hanno criticato l’azienda per i regali ritenuti di poco valore, visto l’impegno e la serietà dimostrata dall’uomo per il suo lavoro e l’azienda. Letti tutti quei commenti, preso atto che quel video stava ottenendo centinaia di migliaia di visualizzazioni, alla figlia del 60enne è venuta un’idea: lanciare una raccolta fondi su GoFundMe affinché fossero quelle persone a premiare il padre in maniera adeguata.

Lavora 27 anni senza saltare un turno: riceve 150mila euro di donazioni sul web

Ebbene, in soli quattro giorni, l’uomo ha raccolto benv157mila dollari in donazioni. Cifra che consentirà a Kevin di poter aiutare i suoi nipoti per il College. L’uomo ha anche una vicenda familiare non semplice. Separato dalla moglie, ha iniziato a lavorare da Burger King per ottenere la custodia dei suoi primi due figli, che ha cresciuto da padre single e con non poche difficoltà, lavorando sodo per la sua azienda senza mai assentarsi un solo giorno dal lavoro.

E in riconoscimento dei suoi 27 anni di ininterrotto servizio presso la catena di fast food, la dove l’azienda non è stata generosa, ci hanno pensato gli utenti dei social a regalargli un briciolo di vita più tranquilla. Ben 4.700 persone che hanno visto il video hanno sentito che quell’onesto ed umile lavoratore meritasse molto di più. Quindi sono partite le donazioni che hanno fatto lievitare la cifra fino a 157mila dollari (circa 150mila euro). Cifra che Kevin impiegherà in parte per aiutare i figli dei suoi figli a frequentare il College.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Rientra a casa prima e trova l’amante con la moglie: lui fugge, cade dal balcone e muore

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com