Home » Meteo, Italia spaccata in due tra violenti nubifragi e caldo rovente: le previsioni
Meteo

Meteo, Italia spaccata in due tra violenti nubifragi e caldo rovente: le previsioni

Meteo, Italia spaccata in due tra violenti nubifragi e caldo rovente: le previsioni. Le previsioni meteo annunciano un’Italia spaccata in due tra violenti nubifragi e caldo rovente con temperature altissime. Alcuni rovesci inizieranno nelle prime ore di oggi, martedì 28 giugno, su su parte del Nord.

Nel pomeriggio il Nordovest sarà alle prese con acquazzoni e temporali diffusi ed intensi che si estenderanno a Lombardia, Emilia e Alpi centro-orientali. In serata forti temporali raggiungeranno Veneto, Romagna ed infine Friuli VG entro la notte successiva.

Nulla di fatto per le regioni centrali e meridionali che continueranno a risentire di caldo intenso anche se in parziale attenuazione da mercoledì e da nuvolosità medio alta anche compatta. Qui i timori sono di natura climatica e riguardano le temperature che si potranno raggiungere a inizio settimana, attese anche oltre la soglia dei 40°C sulle pianure interne. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

ATTESI FENOMENI ANCHE MOLTO VIOLENTI

“In tale occasione attendiamo fenomeni anche violenti, a causa del contrasto tra l’aria più fresca in ingresso dall’Atlantico e quella molto calda preesistente. Saranno da preventivare quindi grandinate e locali nubifragi accompagnati da colpi di vento che potranno provocare disagi e criticità, come allagamenti e danni all’agricoltura.

Si tratterà di precipitazioni distribuite in modo non omogeneo nello spazio, che colpiranno anche violentemente determinate zone con picchi locali talora superiori ai 30-40mm in poche ore, ma interesseranno con fenomeni più deboli altre limitrofe. Non saranno quindi fenomeni in grado di risolvere la situazione di grave siccità che da mesi si protrae sul Nord Italia, per la quale servirebbero piogge estese omogeneamente e soprattutto più durature.

Le zone soggette ai fenomeni più intensi saranno Piemonte, Liguria centro-occidentale, Valle d’Aosta sudorientale, medio-alta Lombardia, Trentino e alto Veneto, anche se in serata si andrà verso un’attenuazione delle precipitazioni al Nordovest.

TEMPERATURE IN CALO

Le temperature massime subiranno una diminuzione rispetto alle 24 ore precedenti, soprattutto al Nordovest, dove spesso non si andrà oltre i 25/28°C, mentre risulteranno un po’ più elevate su Lombardia e Nordest, dove il fronte temporalesco giungerà qualche ora più tardi permettendo al sole far innalzare la temperatura diurna, fin verso i 30/33°C e localmente oltre sul Friuli VG”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
“Sono la figlia di Bud Spencer, pronta a dimostrarlo in Tribunale”: la storia di Carlotta Rossi

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com