Home » Pirlo tenta di comprare una villa a Forte dei Marmi: beffato dal miliardario russo
Gossip

Pirlo tenta di comprare una villa a Forte dei Marmi: beffato dal miliardario russo

Pirlo tenta di comprare una villa a Forte dei Marmi: beffato dal miliardario russo. Niente vacanze a Forte dei Marmi per Andrea Pirlo, almeno non nelle due ville sulle quali aveva messo gli occhi. L’ex allenatore della Juventus è incappato in brutta disavventura, a sua insaputa, nel tentativo di acquistare le due abitazioni collegate tra loro in modo da formare un unico complesso residenziale. Si tratta di una lussuosa dimora a Roma Imperiale di proprietà di un oligarca russo che, secondo indiscrezioni, sarebbe vicino al presidente Vladimir Putin. Il Tribunale civile di Lucca ha disposto il sequestro conservativo delle due ville, ma Pirlo aveva già versato, a titolo di caparra, mezzo milione di euro.

Tutto inizia nel 2018, quando un imprenditore russo di mezza età si rivolge a un’agenzia immobiliare di Forte dei Marmi per l’acquisto delle proprietà. L’operazione si conclude nel 2020 per una cifra di 7,2 milioni di euro. Ma l’imprenditore russo non corrisponde i servizi di consulenza per un valore circa 200-250 mila euro. Così l’agenzia immobiliare fa causa all’imprenditore dando inizio a una causa civile che è attualmente in corso.

Pirlo tenta di comprare una villa a Forte dei Marmi: beffato

Nel frattempo scoppia la crisi Russia-Ucraina e le sanzioni Ue colpiscono i beni degli oligarchi russi. A quel punto il magnate russo decide di vendere le due ville. Qui entra in scena Pirlo che imbastisce la trattativa. E il 30 maggio versa a titolo di caparra 500mila euro, impegnandosi a saldare il conto di 2,6 milioni per una delle due ville entro il 31 agosto, ottenendo inoltre un’opzione di acquisto sull’altra.

Saputo della trattativa, l’agenzia immobiliare in causa con il proprietario, dà mandato all’avvocato Bertuccelli di chiedere il sequestro conservativo dei due immobili, ottenuto proprio ieri. Quindi, il provvedimento del giudice Michele Fornaciari del Tribunale civile di Lucca, blocca di fatto la vendita. E così Pirlo che nel frattempo aveva versato 500mila euro, si ritrova nella disputa legale tra l’oligarcacrusso e l’agenzia immobiliare.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Encefalite fulminante: Alessia muore a 17 anni stroncata all’improvviso

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com