Home » Europei di calcio femminile 2022
Sport

Europei di calcio femminile 2022

Europei di calcio femminile 2022. Sono iniziati da pochissimo i campionati Europei di calcio femminile 2022 e un pubblico sempre più presente si fa sentire sia sugli spalti che per quanto riguarda le percentuali di share in tv. Quello che è stato fatto attorno al mondo del calcio femminile è un lavoro paziente e ben organizzato, che lo proietterà senz’altro, nel prossimo futuro, verso l’olimpo degli sport ufficiali.

Dimenticatevi quelle azioni o quegli autogol che ci hanno fatto sorridere in passato. La preparazione, sia fisica che tattica è di tutt’altro livello e si può, finalmente, parlare di professionismo allo stato puro. Il calendario degli eventi è piuttosto serrato e in pochi giorni potrete vedere diverse nazionali sfidarsi tra loro.

Assicuratevi di avere a disposizione una bibita fresca, di accendere il ventilatore e di tenere a portata di mano il vostro smartphone per farvi una partita al casinò online tra un sito e l’altro e sfruttare i free spin che vi sono stati offerti.

Un giusto riconoscimento per uno sport in crescita

Secondo recenti statistiche, il calcio femminile praticato è cresciuto ben oltre la metà nei ultimi 10 anni. Ciò significa non solo più squadre, ma anche un consolidamento da parte di sponsor interessati ad un fenomeno che coinvolge un numero sempre crescente di persone.

Un determinato investimento di capitale ha solleticato l’interesse da parte di società di primissimo piano, che hanno capito il potenziale che il calcio femminile può effettivamente avere nel prossimo futuro. Secondo i dati proveniente da TIMVISION, c’è stato un aumento di oltre il 25% di pubblico televisivo, il che è un risultato a dir poco strabiliante.

Le campionesse del Campionato Europeo

Alexia Putellas, fortissima giocatrice spagnola e pallone d’oro, è una delle giocatrici che dovrete tenere senz’altro d’occhio. Osservando i suoi movimenti e le sue giocate potrete facilmente capire perché parliamo di un livello molto alto anche per il calcio femminile.

Vivianne Miedema e Lieke Mertens sono la coppia d’attacco più temuta da tutte le squadre qualificate alla fase finale dell’Europeo. La coppia olandese ha dimostrato già in passato di riuscire a costruire montagne di palle gol e di finalizzarle nel migliore dei modi.
Melanie Leupolz è una delle stelle tedesche che purtroppo non ce la farà a partecipare a questa edizione dei Campionati Europei, ma è senz’altro una conferma di quanto possano essere brave le giocatrici tedesche.

L’Italia ce la può fare?

Cosa sarà in grado di fare l’Italia in questa edizione degli Europei? È quello che si stanno chiedendo un po’ tutti. Vero è che ci sono delle squadre più titolate, soprattutto Inghilterra, Svezia, Germania e Olanda, ma, nonostante una loro organizzazione di gioco solida e ben rodata nel tempo, l’Italia potrebbe essere uno degli outsider più temibili da dover affrontare.

Assieme alle azzurre, anche la Spagna e la Francia, che non vengono per nulla date come favorite per la vittoria finale, potrebbero regalare delle emozioni insperate a tutti i tifosi che seguono queste atlete straordinarie sia dagli spalti che da casa. Sostenere le nostre connazionali in questa avventura è il minimo che possiamo fare!

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com