Home » Defunto seppellito nella tomba sbagliata: famiglia lo scopre dopo 17 anni e fa riesumare mezzo cimitero
Curiosità

Defunto seppellito nella tomba sbagliata: famiglia lo scopre dopo 17 anni e fa riesumare mezzo cimitero

Defunto seppellito nella tomba sbagliata: famiglia lo scopre dopo 17 anni e fa riesumare mezzo cimitero. È successo a Wingate, nella contea di Durham dello Stato americano della Carolina del Nord. Qui una famiglia ha iniziato una ricerca disperata del corpo del padre dopo che le è stato detto che uno sconosciuto era stato sepolto sotto la lapide per cui avevano pianto per quasi due decenni.

Il fratello Tom Bell, 58 anni, e le sue sorelle Denise, 59 anni, e Debra, 53 anni, quattro settimane fa hanno ricevuto una telefonata dagli addetti al cimitero che comunicavano loro di un tremendo errore: qualcun altro era stato sepolto nella tomba del padre. La famiglia aveva pianto la perdita del padre, Thomas Bell, sulla sua lapide per 17 anni dopo la sua morte all’età di 63 anni nel 2005 – e hanno detto che il cimitero aveva “corpi tutti nei posti sbagliati”, definendolo “un pasticcio”.

Defunto seppellito nella tomba sbagliata: famiglia lo scopre dopo 17 anni

Tom, Denise e Debra hanno perso la madre Hilda il 19 giugno e il suo ultimo desiderio era quello di essere sepolto insieme al suo amorevole marito. Ma sei settimane dopo la sua morte – e dopo che otto tombe sono state scavate, la bara di Thomas non è ancora stata trovata. “Viviamo giorno per giorno, sperando che ogni telefonata sia quella giusta. Non possiamo piangere sulla tomba di nostra madre. Merita di essere sepolta insieme a papà, ma non sappiamo nemmeno dove sia“, ha detto uno dei figli.

Come riporta il Daily Mail, ora si dovrà scavare per controllare le targhette con i nomi su ogni bara. Ci sono corpi seppelliti nei posti sbagliati. Un portavoce della diocesi di Durham, che si occupa delle sepolture nel cimitero di Wingate, ha dichiarato: “Riconosciamo il dolore e l’angoscia che le famiglie stanno attraversando e continuiamo a pregare per loro in questo momento difficile. La diocesi di Durham sta lavorando con le autorità legali appropriate per garantire che questa triste situazione venga risolta con la massima urgenza“.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Frase sconcia sulla lapide al cimitero, interviene il Comune: “Va rimossa, rischiamo escalation frasi”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com