Home » In giro con pitbull libero, il cane attacca e uccide una cagnolina e lei scappa: nei guai la proprietaria
Cronaca

In giro con pitbull libero, il cane attacca e uccide una cagnolina e lei scappa: nei guai la proprietaria

In giro con pitbull libero, il cane attacca e uccide una cagnolina e lei scappa: nei guai la proprietaria. È successo lo scorso 18 luglio nel parco di Villa Sileri, ad Arezzo. Qui una cagnolina di razza maltese è stata uccisa da un pitbull che camminava insieme alla padrona, ma libero dal guinzaglio e senza museruola. Dopo l’aggressione del molosso costata la vita alla cagnolina, la proprietaria è scappata dal luogo. L’episodio è stato denunciato al Comando dei Carabinieri di Arezzo.

Secondo la denuncia sporta dalla proprietaria, mentre passeggiava con il cane al guinzaglio, un pitbull al momento lasciato libero e senza musereruola si è scagliato senza motivo sul maltese, uccidendolo. Dopo l’aggressione, la proprietaria del pitbull si è allontanata senza curarsi delle condizioni della cagnolina lasciata in fin di vita.

In giro con pitbull libero, il cane attacca e uccide una cagnolina: nei guai la proprietaria

I carabinieri della Stazione di Arezzo e la Polizia Municipale di Arezzo, in seguito alla denuncia hanno identificato la proprietaria del cane attraverso la testimonianza di alcune persone che avevano assistito alla scena. La donna è stata deferita all’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere alla Procura della Repubblica del presunto reato di uccisione di animali e omessa custodia e malgoverno di animali.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Scomparsa sui monti Sibillini: buone notizie per la 42enne romana

Faceva sesso col cane e il compagno filmava: arrestata coppia horror

Milano, si finge 14enne e adesca 26 bambine su Whatsapp: arrestato insospettabile trentenne

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com