Home » Anziana investe e uccide un bimbo per strada: era il nipote
Cronaca

Anziana investe e uccide un bimbo per strada: era il nipote

Anziana investe e uccide un bimbo per strada: era il nipote. La terribile tragedia è avvenuta intorno alle 17:40 del pomeriggio dello scorso martedì, 2 agosto, a Heatley, Townsville, nello Stato australiano del Queensland. Qui un bimbo di un anno è stato investito da sua nonna ed è morto in ospedale dove era stato portato dalla donna dopo aver cercato di salvarlo.

Stando a quanto si apprende dalla ricostruzione fatta dai media australiani, il piccolo aveva seguito la nonna che era uscita di casa, di era messa in auto ed era uscita dalla proprietà passando per il vialetto. Nessuno si era accorto che il bambino era uscito in strada da solo, nemmeno la nonna che non aveva idea di aver appena messo sotto suo nipote.

I testimoni hanno raccontato una scena agghiacciante. La donna che investe il bimbo senza nemmeno rendersene conto inizialmente, poi scende rapidamente dal suo veicolo, raccoglie il piccolo e lo riporta di corsa all’interno della casa. Infine lascia l’abitazione pochi istanti dopo con il bambino in braccio, prima di metterlo in auto e portarlo di corsa in ospedale, dove in seguito è morto.

L’ufficiale di servizio distrettuale, il sergente maggiore Brett Smith, ha detto al Bollettino che il personale medico “ha fatto tutto il possibile” ma non è stato in grado di salvare il piccolo. La polizia indaga sulla vicenda.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Salce, fulmine colpisce casa: dentista muore durante la notte, grave la moglie

È morto Valdir Segato, addio al bodybuilder che si iniettava olio per gonfiare i muscoli

Maxi truffa sul reddito di cittadinanza a Torino: scoperta frode milionaria dalla Guardia di Finanza

Malore improvviso in bici: ciclista a terra senza vita salvato dai passanti al telefono con un infermiere

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com