Home » Vento forte in spiaggia: donna muore trafitta da un ombrellone volante
Cronaca

Vento forte in spiaggia: donna muore trafitta da un ombrellone volante

Vento forte in spiaggia: donna muore trafitta da un ombrellone volante. È successo qualche giorno fa a Garden City, nello Stato americano del South Carolina. Qui una donna di 63 anni è morta trafitta da un ombrellone volante alimentato dal vento forte che si è abbattuto improvvisamente sulla spiaggia dove la donna stava trascorrendo qualche ora di relax.

Tammy Perreault, questo il nome della vittima, si trovava in spiaggia quando un ombrellone si è alzato a causa del vento colpendola al petto. Inutili i tentativi delle amiche di avvisarla, la tragedia si è consumata in un pochissimi secondi e non ha dato scampo alla donna. “L’ombrellone è stato trascinato qui da una raffica di vento quando abbiamo cercato di evitare il peggio era ormai troppo tardi”, ha detto Sherry White, una delle migliori amiche della 63enne.

Tragedia in Usa: 63enne muore trafitta da un ombrellone

Immediato l’intervento dei soccorritori che hanno trasportato Tammy d’urgenza in ospedale. Ma la donna è morta poco dopo il suo arrivo a causa delle lesioni riportate. “Siamo disperati per la sua perdita. Alcune cose non potremo mai capirle. Nessuno potrà mai dire niente di negativo su di lei: era meravigliosa. La sua condotta deve continuare a ispirarci fino alla fine”, ha aggiunto l’amica.

Tammy non è l’unica vittima. Stando alle cifre in mano all’agenzia federale, sono circa 3.000 le persone che ogni anno negli Stati Uniti muoiono trafitte dagli ombrelloni da spiaggia. E non è un caso che due senatori della Virginia, Tim Kaine e Mark Warner, abbiano chiesto maggiore sicurezza sulle spiagge.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Vicenza, si arrampica su una gru per 50 metri per un selfie: “Non avevo idea di creare questo casino”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com