Home » Scivola nello stagno mentre pota le piante: anziana sbranata da un coccodrillo
Animali Cronaca

Scivola nello stagno mentre pota le piante: anziana sbranata da un coccodrillo

Scivola nello stagno mentre pota le piante: anziana sbranata da un coccodrillo. La tragedia si è consumata nella mattinata dello scorso lunedì, 15 agosto, al Sun City Hilton Head una comunità pianificata in base all’età situata nella zona di Okatie nelle contee di Beaufort e Jasper nella regione di Lowcountry dello Stato americano della Carolina del Sud. Qui una donna di 88 anni è stata uccisa da un alligatore di circa 3 metri, dopo essere scivolata in uno stagno mentre stava facendo giardinaggio

Si tratta del quarto attacco mortale di un coccodrillo a un essere umano negli Stati Uniti, il secondo in South Carolina, quest’anno. Nancy Becker, questo il nome della vittima, è morta sbranata da un alligatore nella sua comunità recintata dopo essere scivolata in uno stagno mentre faceva giardinaggio vicino al luogo in cui il grosso rettile era in agguato. Il corpo della donna è stato recuperato alle 13:00 di Ferragosto, afferma l’ufficio dello sceriffo in un comunicato stampa.

Scivola nello stagno mentre pota le piante: sbranata da un coccodrillo

Le autorità hanno detto che lunedì mattina la residente di Sun City stava facendo un po’ di giardinaggio vicino allo stagno quando è scivolata in acqua. Non è riuscita a uscire in tempo prima che l’alligatore colpisse. Il maggiore Angela Viens, dell’ufficio dello sceriffo della contea di Beaufort, ha detto che i funzionari del Dipartimento delle risorse naturali della Carolina del Sud catturato e ucciso l’alligatore, un esemplare maschio di circa 3 metri.

Un altro residente della Carolina del Sud è stato ucciso da un alligatore vicino a uno stagno sulla costa appena fuori Myrtle Beach il 24 giugno. In Florida quest’anno sono state registrate altre due morti da alligatori. Uno un uomo di 47 anni apparentemente alla ricerca di un frisbee il 31 maggio e un’altra una donna anziana, 80 anni, caduta in uno stagno vicino a un campo da golf lo scorso 15 luglio. Inoltre, si registrano almeno altri cinque attacchi nell’ultimo anno in cui le persone sono sopravvissute.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com