Home » Loria, attraversa i binari con le sbarre abbassate: travolto e ucciso dal treno
Cronaca

Loria, attraversa i binari con le sbarre abbassate: travolto e ucciso dal treno

Loria, attraversa i binari con le sbarre abbassate: travolto e ucciso dal treno. La tragedia si è consumata intorno alle 16 drl pomeriggio di oggi, giovedì 15 settembre, a Loria, in provincia di Treviso. Qui un anziano è morto investito da un treno lungo la linea Venezia-Bassano. L’uomo, che aveva con sé la bicicletta, avrebbe attraversato i binari nonostante le sbarre drl passaggio a livello fossero già abbassate.

Loria, attraversa i binari con le sbarre abbassate: anziano muore travolto dal treno

A riportare la notizia è ‘Il Gazzettino’, secondo cui l’anziano è finito sotto un treno regionale in transito in quel momento che lo ha travolto e ucciso. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer per eseguire i rilievi e ricostruire la dinamica di quello che appare come un incidente e non un gesto volontario. L’identificazione della vittima è ancora in corso, l’uomo non aveva documenti con sé. La circolazione ferroviaria ha subìto pesanti rallentamenti (foto da archivio).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Incidente a Tolentino, moto contro furgone: Salvatore muore a 45 anni e lascia due figli

Sileri: “Pandemia Covid non preoccupa più. Dalle notizie che abbiamo posso dare una certezza”

Uccise il suo stupratore: 17enne condannata a risarcire la famiglia con cifra shock

Meteo, addio estate, in arrivo forti temporali, nubifragi e grandine su parte d’Italia: le previsioni

Malore in gita, Alessio muore a 13 anni: chiesti 8 mesi di carcere per la sua prof

Spogliarello per gli anziani di una casa di riposo: bufera sui gestori – VIDEO

Loria, attraversa i binari con le sbarre abbassate: travolto e ucciso dal treno

Giusy Ferreri: “Tormentoni estivi? Ecco perché quest’anno non li ho fatti. Col mio compagno ho trovato equilibrio”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com