Home » Jesolo, forza posto di blocco e scatta inseguimento: pirata fa schiantare la gazzella dei carabinieri
Cronaca

Jesolo, forza posto di blocco e scatta inseguimento: pirata fa schiantare la gazzella dei carabinieri

Jesolo, forza posto di blocco e scatta inseguimento: pirata fa schiantare la gazzella dei carabinieri. È successo intorno alle 18.30 di ieri, sabato 19 novembre, a Jesolo. Qui un automobilista non su è fermato all’alt, facendo scattare l’inseguimento durante il quale provoca un incidente con la gazzella dei carabinieri che si è scontrata lateralmente con due auto. Il pirata della strada ha forzato il pisto di blocco dei militari dell’Arma all’altezza della rotonda Picchi.

A riportare la notizia è ‘Il Gazzettino’, secondo cui il bilancio dell’impatto registra solo qualche contuso. Ma si è sfiorata la tragedia quando il conducente dell’auto in fuga si è lanciato in un sorpasso azzardato. Infatti, l’auto pirata ha invaso la corsia opposta rientrando giusto in tempo per evitare l’impatto frontale con due veicoli che stavano sopraggiungendo. Manovra che invece non sarebbe riuscita ai carabinieri che si sono scontrati lateralmente con entrambe le auto.

Lo scontro ha danneggiato la gazzella che non ha potuto proseguire l’inseguimento e il pirata si è dileguato. Per fortuna non si sono registrati feriti, anche se una delle persone coinvolte avrebbe accusato un dolore al viso per lo scoppio dell’airbag. Sul posto sono giunte altre pattuglie dei carabinieri per i rilievi che serviranno a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e risalire all’autore del disastro che ha messo a repentaglio la vita di diverse persone (foto da archivio).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Morta in casa da settimane e nessuno se ne era accorto: i condizionatori erano ancora accesi

Torino, bimbo di 6 anni con bronchite asmatica, la mamma fa causa al Comune: “Ha respirato aria inquinata”

Jesolo, forza posto di blocco e scatta inseguimento: pirata fa schiantare la gazzella dei carabinieri

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com