Home » Pagati per dimagrire, team scienziati arruola 668 obesi per esperimento: funziona benissimo
Salute

Pagati per dimagrire, team scienziati arruola 668 obesi per esperimento: funziona benissimo

Pagati per dimagrire, team scienziati arruola 668 obesi per esperimento: funziona benissimo. Un team di scienziati ha arruolato 668 persone sovrappeso per un esperimento: capire se per soldi le persone ci mettono più impegno. Ebbene è venduto fuori che, se pagati per dimagrire, il loro tasso di perdita di grasso raddoppia. I ricercatori hanno ‘assunto’ i 668, tutti adulti patologicamente obesi, a New York City e Los Angele. Hanno chiesto loro di perdere 4,5 kg in sei mesi.

Lo studio, pubblicato su JAMA Internal Medicine e ripreso da Daily Mail, è stato condotto tra novembre 2017 e maggio 2021. I partecipanti pesavano in media 98,8 kg all’inizio dello studio, con un indice di massa corporea di quasi 38, collocandoli nella fascia morbosamente obesa. Provenivano tutti da famiglie a basso reddito che guadagnavano meno di 40mila dollari all’anno, con più di otto su dieci donne e di età compresa tra i 18 ei 70 anni. La maggior parte era di origini ispaniche.

Sono stati divisi in tre gruppi, ciascuno con il compito di perdere circa il cinque percento del proprio peso corporeo entro sei mesi. Tutti i partecipanti hanno partecipato a una riunione settimanale per il programma di gestione del peso locale. Inoltre, hanno ricevuto un abbonamento di un anno al programma commerciale di perdita di peso WW Freestyle. E una bilancia digitale, un diario alimentare e un dispositivo di tracciamento FitBit per monitorare i loro progressi.

Pagati per dimagrire: l’esperimento: funziona benissimo

A tutti i partecipanti è stato consigliato di frequentare almeno due lezioni WW Freestyle al mese e pesarsi tre volte alla settimana. Inoltre dovevano tenere un diario alimentare cinque giorni alla settimana e accumulare 75 minuti di attività fisica a settimana. Dal quarto al sesto mese, l’obiettivo di attività è stato portato a 150 minuti a settimana. I ricercatori lo hanno verificato controllando registri, dati FitBit e fogli di frequenza alle lezioni.

A un gruppo non sono stati offerti incentivi finanziari per aderire al programma. Ma ad altri due gruppi sono stati offerti 750 dollari per il periodo di studio. Ad un gruppo venivano offerti contanti in base alla frequenza con cui frequentavano le lezioni, si esercitavano e si tenevano al passo con il diario alimentare. Ciascuno è stato pagato 150 dollari la registrazione e la partecipazione a metà delle lezioni di gestione del peso nel primo mese.

I partecipanti hanno ricevuto anche 60 dollari al mese per partecipare ad almeno la metà delle sessioni settimanali del programma dal secondo al sesto mese. Ma anchec30 dollari al mese per utilizzare il diario alimentare cinque giorni alla settimana e pesarsi tre volte alla settimana. E 20 dollari al mese per completare gli obiettivi di attività fisica.

Pagati per dimagrire, chi riceve soldi perde il doppio del peso: lo studio

Nell’altro gruppo, denominato gruppo “orientato all’obiettivo”, gli incentivi in denaro dei partecipanti erano legati alla quantità di peso che avevano perso. Nel primo mese, sono stati offerti 50 dollari per aver perso dall’1,5 al 2,5 percento del loro peso o 100 dollari se avevano perso più del 2,5 percento. Nei mesi dal secondo al terzo, i partecipanti percepivano 50 dollari al mese se perdevano dal 2,5 al 5 percento del loro peso o 100 dollari al mese se perdevano più del 5 percento.

E dal quarto al sesto mese sono stati pagati 100 dollari al mese per aver perso dal 2,5 al 5 percento del loro peso. O 150 dollari al mese per più del cinque percento. Tutte le percentuali di perdita di peso sono state confrontate con il peso all’inizio del programma. Il denaro è stato pagato ai partecipanti non appena gli obiettivi sono stati raggiunti per garantire che fosse associato a premi.

I risultati hanno mostrato che coloro che offrivano denaro perdevano in media il doppio del peso rispetto a coloro che non offrivano incentivi in denaro. Quelli del gruppo diretto all’obiettivo hanno guadagnato 440 dollari durante il periodo di studio, mentre quelli del gruppo dei risultati hanno preso 303 dollari. Le persone nel gruppo basato sui risultati hanno perso di più a sei mesi, pari a 4,8 kg in media. Ma quelli nel gruppo diretto all’obiettivo hanno perso quasi altrettanto in media 4,5 kg. Quelli del gruppo senza incentivi finanziari hanno perso solo 2,2 kg durante il periodo di studio.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui 

Leggi anche:
Pagati per fumare cannabis, team scienziati cerca 6mila consumatori per una sperimentazione pionieristica

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com