Home » Ippopotamo inghiotte un bambino di due anni intero e poi lo risputa: salvo per miracolo
Animali Cronaca World

Ippopotamo inghiotte un bambino di due anni intero e poi lo risputa: salvo per miracolo

Ippopotamo inghiotte un bambino di due anni intero e poi lo risputa: salvo per miracolo. È successo qualche giorno fa al lago Edward, uno dei grandi laghi africani, posizionato nella Rift Valley, sul confine tra la Repubblica Democratica del Congo e l’Uganda. Qui un bambino di due anni è stato inghiottito e poi sputato da un ippopotamo mentre giocava vicino a casa sua, a due passi dalla riva.

L’ippopotamo però non sembra aver gradito il pasto e lo ha rigettato fuori, dopo averne ingoiato metà e prima di tornare faticosamente in acqua. Il bombo è rimasto ferito e portato in una clinica per le cure. Per fortuna è sopravvissuto all’attacco. A riportare la notizia è The Telegraph, secondo cui il piccolo era stretto nella bocca dell’ ippopotamo a poche centinaia di metri dalla riva del lago.

A salvare il piccolo è stato un residente del luogo che ha assistito alla terribile scena e ha iniziato a lanciare pietre contro l’ippopotamo nel tentativo di fermarlo. Secondo il tabloid britannico il piccolo è stato trasferito in un ospedale di Bwera ma è stato dimesso dopo aver fatto il vaccino contro la rabbia.

Ippopotamo inghiotte un bambino: salvo per miracolo

In una dichiarazione, la polizia ugandese ha dichiarato: “Questo è il primo incidente di questo tipo in cui un ippopotamo si è allontanato dal lago Edward e ha attaccato un bambino”. Ci è voluto il coraggio di un cittadino, che era nelle vicinanze, per salvare la vittima dopo aver lapidato l’ippopotamo e spaventato, costringendolo a liberare la vittima dalla sua bocca.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Roma, ladro entra in stanza nella notte, paura per una nostra collaboratrice: “Ho temuto che potesse ammazzarmi”

Morte Grant Wahl, arrivano i risultati dell’autopsia: ecco perché è deceduto il giornalista americano

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com