Home » Foglie tossiche negli spinaci: 130 persone sballate in ospedale con allucinazioni
News World

Foglie tossiche negli spinaci: 130 persone sballate in ospedale con allucinazioni

Foglie tossiche negli spinaci: 130 persone sballate in ospedale con allucinazioni. È successo la settimana scorsa in Australia, dove in alcune note catene di supermercati sono stati venduti spinaci novelli mescolati a foglie tossiche di belladonna. Ben 130 persone sono rimaste allucinate con sintomi come allucinazioni, delirio e battito cardiaco accelerato. Ieri, domenica 18 dicembre, la Food Standards Australia New Zealand (FSANZ) ha emesso un richiamo urgente a livello nazionale, consigliando ai cittadini di non mangiare prodotti contenenti spinaci novelli contaminati.

Le autorità hanno richiamato prodotti contenenti la verdura – che si ritiene provenga da una fattoria nel Victoria – comprese insalate e miscele saltate in padella. Il capo scienziato dei Royal Botanic Gardens di Sydney, il dottor Brett Summerell, ritiene che la pianta tossica sia “probabilmente una belladonna”. È probabile che sia una belladonna. Quando sono giovani, sono solo poche foglie verde scuro, il che probabilmente non è molto diverso dagli spinaci”, ha detto il dottor Summerell a The Guardian.

Foglie tossiche negli spinaci: 130 persone in ospedale

Può essere accaduto perché in questi periodi si raccolgono verdure appena spuntate e a volte può essere abbastanza difficile da distinguere. Le ombre notturne sono una famiglia di piante da fiore che spazia da erbe annuali e perenni, viti, arbusti e alberi e comprende una serie di colture, piante medicinali, spezie, erbacce e piante ornamentali. Un gran numero di specie di belladonna contiene potenti alcaloidi e alcune sono altamente tossiche e causano una serie di sintomi se ingerite. I sintomi includono delirio, confusione, allucinazioni, pupille dilatate, battito cardiaco accelerato, viso arrossato, secchezza delle fauci e della pelle, visione offuscata e febbre.

Sabato sera, 88 persone avevano riportato sintomi dopo aver mangiato spinaci novelli, almeno 33 dei quali avevano cercato assistenza medica. Otto persone si sono ammalate dopo aver mangiato gli spinaci contaminati nel Victoria, mentre un bambino era uno degli 11 abitanti del Queensland colpiti dalla contaminazione. Il piccolo è stato ricoverato in un ospedale di Brisbane dove ha trascorso la notte prima di essere dimesso. Food Standards Australia (FSANZ) ha rivelato che gli spinaci contaminati “sembrano provenire da un’unica fonte” da una fattoria nel Victoria. Lo riporta il Daily Mail.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Pirata spinge auto in un fossato: illeso il conducente ma scende e viene ucciso da un’altra vettura

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com