Home » Meteo, settimana di Capodanno ancora con anticiclone, ma prime piogge su alcune zone
Meteo

Meteo, settimana di Capodanno ancora con anticiclone, ma prime piogge su alcune zone

Meteo, settimana di Capodanno ancora con anticiclone, ma prime piogge su alcune zone. L’anticiclone sarà ancora protagonista del meteo per la settimana di Capodanno che vedrà l’Italia con un clima poco invernale, mite e a tratti uggioso. Nubi basse, nebbie e anche qualche pioggia saranno però le vere protagoniste al Centro-Nord, mentre al Sud avremo spazio per ampie schiarite. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO SETTIMANA CAPODANNO – LUNEDÌ 26

Un’altra giornata con tempo grigio al Nord, cielo coperto da un tappeto di nubi basse specie in Val Padana, dove avremo anche qualche banco di nebbia, e Liguria. A differenza degli altri giorni anche sulle Alpi ci sarà maggiore nuvolosità con piovaschi sui rilievi confinali. Piogge sparse anche di moderata intensità su Liguria centro-orientale e sul Triestino, pioviggini sulla Lombardia occidentale in serata. Tempo in prevalenza soleggiato al Centro-Sud, più nubi solo su Toscana e Salento. Temperature miti, al Sud si toccheranno i 22-23°C, mentre al Nord non si scenderà sotto i 10°C durante il giorno.

MARTEDI’ 27 DICEMBRE

La debole perturbazione che nella giornata di Santo Stefano si inoltrerà all’interno dell’anticiclone, portando qualche locale fenomeno al Nord, si attarderà nella giornata di martedì 27 dicembre su parte delle regioni centrali. Darà luogo ad una nuvolosità irregolare accompagnata da qualche isolato piovasco, un po’ più probabile tra Toscana e Marche, ma localmente anche sulla Romagna. Sul resto d’Italia il tempo si manterrà più stabile, pur con una nuvolosità irregolare che cercherà di estendersi alle zone interne del Sud peninsulare. Nel frattempo l’anticiclone tornerà a rimontare e si espanderà dalle latitudini mediterranee verso l’Europa centrale.

MERCOLEDI’ 28 DICEMBRE

Poche novità fino a mercoledì, con condizioni anticicloniche che non consentiranno però un soleggiamento esteso a tutte le nostre regioni. Infiltrazioni umide occidentali determineranno addensamenti a tratti compatti sulle regioni tirreniche anche con qualche piovasco, e saranno responsabili inoltre di nebbie e nubi basse che avranno vita facile sulla Val Padana.

GIOVEDI’ 29 DICEMBRE

L’anticiclone potrebbe subire un certo cedimento sul suo perimetro settentrionale, sotto la spinta della coda di una perturbazione atlantica. Se la tendenza sarà confermata potremmo aspettarci un certo deterioramento del tempo al Centro-Nord, con qualche debole pioggia o nevicata sulle Alpi, in un contesto termico comunque relativamente mite”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Genitori vestiti da Grinch fingono di rubare i doni: bimbi traumatizzati dall’ultima perla di TikTok – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com