Home » Pensare all’ex migliora l’attuale relazione: “Escluso in un caso”
Benessere

Pensare all’ex migliora l’attuale relazione: “Escluso in un caso”

Pensare all’ex migliora l’attuale relazione: “Escluso in un caso”. Pensare all’ex partner migliora l’attuale relazione. È quanto emerge da una ricerca condotta all’Università del Kansas, negli Stati Uniti. Secondo gli psicologi, riflettere sui momenti nostalgici trascorsi con un partner precedente può aiutare le coppie ad andare d’accordo. Ciò avviene soprattutto a nelle festività natalizie. Gli psicologi hanno chiesto ai volontari di evocare ricordi nostalgici trascorsi con un ex partner. Ciò li ha successivamente fatti riflettere in modo più positivo sulla loro relazione attuale, poiché li ha resi consapevoli di quanto fossero cresciuti da allora.

“Abbiamo scoperto che i ricordi positivi delle relazioni precedenti porta a un aumento della qualità percepita delle attuali partnership. Questi ricordi possono essere innescati dalla canzone o dal film preferito di un ex partner”, scrivono i ricercatori che però avvertono: “se la rottura della precedente relazione è stata troppo dolorosa, le persone potrebbero essere restie ad evocare ricordi nostalgici”. L’obiettivo del team era quello di capire se ci fossero implicazioni positive nel guardare indietro con affetto al tempo trascorso con un ex partner, poiché molte ricerche hanno suggerito il contrario.

Pensare all’ex migliora l’attuale relazione: lo studio

L’anno scorso, uno studio dell’Università dell’Oklahoma ha scoperto che mantenere una vecchia fiamma sul “fuoco di ritorno” porta a sentimenti negativi sia nei loro confronti che in te stesso. Gli scienziati hanno anche scoperto che uno dei motivi principali per farlo sono i sentimenti romantici persistenti che si traducono in “esiti negativi”. In effetti, è stato scoperto che un ex “in agguato” sui social media “influenza negativamente il benessere emotivo e la soddisfazione per la vita”, specialmente nel periodo natalizio.

Per questo studio, pubblicato sull’European Journal of Social Psychology, i ricercatori hanno chiesto a 167 persone di prendere parte a tre esperimenti. Ognuno di questi li ha fatti pensare prima ai ricordi felici con un ex. Quindi sono state poste loro domande sulla soddisfazione relazionale e sull’amore per l’attuale partner, nonché sull’entità della loro motivazione a mantenerlo. I risultati hanno mostrato un aumento della soddisfazione e della motivazione in coloro che sono stati in grado di ricordare i bei momenti con un ex.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Fare sesso con l’ex fa bene alla salute e aiuta a dirsi addio: lo studio

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com