Home » Critica Putin e la guerra in Ucraina a Mosca: anziana sbattuta fuori dal bus di peso – VIDEO
News World

Critica Putin e la guerra in Ucraina a Mosca: anziana sbattuta fuori dal bus di peso – VIDEO

Critica Putin e la guerra in Ucraina a Mosca: anziana sbattuta fuori dal bus di peso. Un’anziana è stata brutalmente sbattuta giù da un autobus in Russia per aver criticato l’esercito di Vladimir Putin e l’operazione che ha definito fallimentare in Ucraina. L’episodio è avvenuto durante un viaggio in autobus a Dolgoprudny, un sobborgo di Mosca. La donna ha deriso la Russia e l’operato di Putin davanti agli altri passeggeri: “Questo è il nostro impero! Impero? Un impero appoggiato su sgabelli”, ha detto.

Secondo l’anziana “è stato rubato tutto”, lasciando le truppe a combattere i soldati con stivali di gomma e seduti su sgabelli traballanti nei carri armati. La donna si riferisce alla famigerata corruzione che ha visto sparire i fondi per la modernizzazione delle armi. Un’altra passeggera l’accusa di essere prevenuta poiché ha vissuto in Ucraina. Ma lei nega questo, dicendo: ‘Ci sono stata solo due volte nella mia vita quando ero giovane… Non conosco nessuno lì…”.

Come mostrano le immagini che seguono, riprese con lo smartphone da un altro passeggero, mentre la donna parla arriva un uomo e la tira giù dal sedile dell’autobus, trascinandola verso la porta. A quel punto si uniscono altre persone che lo aiutano a sbattere fuori la donna, afferrata di peso mentre critica Putin e la guerra in Ucraina a Mosca. Di seguito il video pubblicato su Youtube (foto frame video).

 

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Lavrov: ”Usa vogliono uccidere Putin”

Bollate, incidente col compattatore di auto da demolire: 52enne muore stritolato

India, morto Pavel Antov, il miliardario russo critico di Putin “è caduto dal terzo piano”. Per Mosca è un suicidio

Meteo, la pioggia insidia Capodanno: in arrivo perturbazione su alcune Regioni: le previsioni

Moggi: “La Juve non ruba, vince sul campo. Club indifeso, giocattolo nelle mani dei media. E su Calciopoli…”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com