Home » Capodanno, a Lodi la bomba più forte d’Italia: vetri frantumati e caduta calcinacci per la fortissima deflagrazione
Cronaca

Capodanno, a Lodi la bomba più forte d’Italia: vetri frantumati e caduta calcinacci per la fortissima deflagrazione

Capodanno, a Lodi la bomba più forte d’Italia: vetri frantumati e caduta di calcinacci per la fortissima deflagrazione. Altro che bomba di Kvaratskhelia (ammesso che esista visto che nessuno l’ha mai vista né sentita), è a Lodi che si registra il ‘petardo’ più pesante di cui ci è arrivata notizia. La fortissima deflagrazione ha mandato in frantumi le vetrate di un’intera palazzina e provocato la caduta di calcinacci dal muro del giardino dello storico Palazzo vescovile.

Come riporta ‘Il Corriere della Sera’, il maxi petardo, avvolto in una carta rossa, è stato fatto esplodere tra via Cavour e via Volturno a Lodi poco dopo l’una della notte di Capodanno. I danni hanno interessato almeno otto appartamenti, mentre restano da quantificare quelli al palazzo settecentesco, dimora del vescovo di Lodi Maurizio Malvestiti. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie per controllare la zona e riuscire a risalire all’identità dei responsabili dell’episodio.

Sull’episodio è intervenuto anche il sindaco Andrea Furegato e l’assessora alla Sicurezza Manuela Miniojetti, con l’appello di limitare in città l’uso di botti e petardi per il 31 dicembre e il primo gennaio. Esasperati i lodigiani che abitano in centro. Le segnalazioni sono ormai all’ordine del giorno per episodi simili, ma è un po’ tutta Lodi a essere interessata dalle esplosioni. I maxi petardi non fanno soltanto rumore. Sono infatti particolarmente pericolosi, per chi li fa esplodere e soprattutto per i passanti.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Incidenti botti Capodanno, 25enne ferito da un colpo d’arma da fuoco a Milano, boom di interventi in Emilia Romagna

Seregno, furgone dei rifiuti entra in un bar sfondando la vetrata

Iran, calciatori arrestati per la festa di Capodanno: il motivo

Si sporge dal treno per un selfie nella grotta di Krasae: 45enne cade e muore in vacanza

La Croazia adotta l’euro ed entra nell’area Schengen

Meteo prima settimana dell’anno, novità in vita dell’Epifania: le previsioni

Aereo perde pezzi dopo il decollo, pilota costretto a girare a vuoto: Capodanno da incubo per i passeggeri

Capodanno, a Lodi la bomba più forte d’Italia: vetri frantumati e caduta calcinacci per la fortissima deflagrazione

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com