Home » Si getta con l’auto dalla scogliera con moglie e figli piccoli all’interno: si salvano tutti, 41enne arrestato
Cronaca World

Si getta con l’auto dalla scogliera con moglie e figli piccoli all’interno: si salvano tutti, 41enne arrestato

Si getta con l’auto dalla scogliera con moglie e figli piccoli all’interno: si salvano tutti, 41enne arrestato. È successo nella mattina dello scorso lunedì, 2 gennaio, a Pacifica, nello Stato americano della California. Qui un uomo di 41 anni, padre di due figli, si è lanciato “intenzionalmente” con la sua Tesla con la sua famiglia all’interno della scogliera “Devil’s Side”. Per fortuna nessuno dei quattro ha perso la vita né ha riportato ferite gravi nello schianto.

A riportare la notizia è il Daily Mail, secondo cui il 41enne, un medico residente a Pasadena, è stato arrestato accusato di tentato omicidio e abusi sui minori. L’uomo insieme alla moglie, anche lei 41enne, e i loro due figli di quattro e sette anni, sono stati trovati lungo una scogliera dagli agenti della California Highway Patrol (CHP). Proprio questi ultimi hanno stabilito “sulla base delle prove raccolte, che si sia trattato di un gesto “intenzionale”.

Si getta con l’auto dalla scogliera con moglie e figli piccoli all’interno: tutti salvi

L’uomo è ricoverato nel carcere della contea di San Mateo dove è in cura per ferite non mortali. Anche sua moglie e i suoi figli hanno riportato ferite non gravi. Secondo la CHP Il 41enne si è lanciato a tutta velocità verso la scogliera a sud del Tom Lantos Tunnel volando per oltre 70 metri. Un testimone ha assistito alla scena ed ha chiamato i soccorsi. I vigili del fuoco si sono calati con le corde lungo il pendio, quindi hanno estratto i feriti dalla vettura prima di riportarli al sicuro ed affidarli alle cure mediche.

L’intera famiglia è stata subito trasportata allo Stanford Medical Center, compreso il 41enne che è stato prima curato e poi trasferito nel reparto medico del carcere della contea di San Mateo. Sull’episodio ha rilasciato una dichiarazione Brian Pottenger, capo di un battaglione del distretto di protezione antincendio della costa. “Siamo venuti qui temendo di non trovare sopravvissuti. È stato a dir poco un miracolo che si siano salvati” (foto frame video CAL FIRE CZU San Mateo-Santa Cruz Unit Facebook).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
India, Sergey Milyakov trovato morto in circostanze misteriose: è il terzo russo in pochi giorni

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com