Home » Meteo, Epifania l’anticiclone porta via: cambia tutto, tornano freddo e piogge
Meteo

Meteo, Epifania l’anticiclone porta via: cambia tutto, tornano freddo e piogge

Meteo, Epifania l’anticiclone porta via: cambia tutto, tornano freddo e piogge. L’anticiclone che ha portato tempo stabile e clima mite in Europa meridionale nelle ultime settimane sembra essere in procinto di sparire, almeno per i giorni a seguire. Secondo le previsioni, il flusso perturbato atlantico dovrebbe disperdere l’alta pressione dopo la Befana, inviando una prima perturbazione che dovrebbe attraversare gran parte dell’Italia, interessando soprattutto il Centro-Nord, domenica 8. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com

METEO EPIFANIA SABATO 7 GENNAIO NUBI E QUALCHE PIOGGIA SU SARDEGNA E ALTO TIRRENO

“Il fronte sarà preceduta da correnti umide meridionali che determineranno un sabato nuvoloso al Nord e sull’alto Tirreno, con alcune piogge su Liguria, Toscana e Sardegna, in estensione entro fine giornata a tratti della Val Padana e del medio Tirreno. Sul resto del Centro e sul Sud Italia ancora poche variazioni: permarranno annuvolamenti irregolari sulle coste delle regioni centrali e sul basso Tirreno, mentre maggiori aperture interesseranno il basso Adriatico.

DOMENICA ARRIVA LA PERTURBAZIONE

Domenica 8 interverrà la perturbazione vera e propria, responsabile del ritorno delle piogge che dal Nordovest si estenderanno velocemente al Nordest e alle centrali tirreniche, compresa la Sardegna, con fenomeni che potranno risultare a tratti intensi; maggiore variabilità sul versante adriatico con occasionali rovesci più probabili sull’entroterra marchigiano e abruzzese entro fine giornata. Tornerà a nevicare sulle Alpi oltre i 1000/1300m, ma anche sulle vette dell’Appennino centro-settentrionale. Qualche pioggia potrà raggiungere entro sera anche il basso Tirreno.

LUNEDI’ PIOGGE E ROVESCI IN ESTENSIONE VERSO SUD

Lunedì 9 schiarite dovrebbero intervenire al Nordovest, mentre i fenomeni potranno attardarsi al Nordest con altre nevicate sulle Alpi. Intanto il fronte dovrebbe raggiungere tutto il Centro-Sud, con fenomeni anche intensi sul versante tirrenico e nevicate in abbassamento di quota sull’Appennino centro-settentrionale

MARTEDI’ RINFORZA L’ANTICICLONE

L’anticiclone potrebbe tornare a rinforzare martedì 10, determinando un ritorno alla stabilità al Centro-Nord, mentre gli ultimi fenomeni potrebbero attardarsi al Sud, anche se la distanza temporale non ci permette di emettere una previsione dettagliata. Vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Investe e uccide la moglie con l’auto in retromarcia: la donna lo stava aiutando a fare manovra

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com