Home » Orrore a Enoch, intera famiglia massacrata in una sparatoria: 5 bimbi e tre adulti morti
Cronaca World

Orrore a Enoch, intera famiglia massacrata in una sparatoria: 5 bimbi e tre adulti morti

Orrore a Enoch, intera famiglia massacrata in una sparatoria: 5 bimbi e tre adulti morti. Il massacro è avvenuto nella serata di ieri, mercoledì 4 gennaio, a Enoch, nello Stato americano dello Utah. Qui otto membri di una famiglia, tra cui 5 bambini, sono stati uccisi a colpi d’arma da fuoco per motivi tutt’ora sconosciuti. A fare la terribile scoperta sono stati gli agenti della polizia giunti sul posto a seguito di una segnalazione da parte della scuola.

La polizia ha ritrovato i corpi senza vita delle vittime all’interno della loro abitazione nella cittadina a circa 400 km a sud di Salt Lake City. I funzionari locali non hanno rilasciato ulteriori dettagli. “Al momento non crediamo che ci sia una minaccia per il pubblico o che ci siano sospetti in libertà”, si legge in un comunicato delle autorità che non hanno reso noto altri dettagli sulle persone decedute o sulle circostanze della sparatoria.

“Non sappiamo perché sia successo e non tireremo a indovinare, continueremo ad indagare, esaminando tutti i dettagli possibili, rendendo disponibili tutte le informazioni che possono venire fuori da ciò che è successo all’interno dell’abitazione. Avremo ulteriori informazioni man mano che si presenteranno”, ha detto Rob Dotson, amministratore comunale di Enoch.

Orrore a Enoch, intera famiglia massacrata in una sparatoria

Il terribile massacro ha lasciato grande sconcerto tra gli abitanti della piccola città di 8mila abitanti. La polizia è intervenuta sul posto dopo una segnalazione fatta dalle autorità scolastiche i bambini erano assenti da scuola da due giorni. Gli investigatori stanno attualmente indagando sull’accaduto.

L’episodio accade a sole 24 ore da un altro inquietante ma che per fortuna ha avuto un epilogo diverso. A Pacifica, nello Stato americano della California, un uomo di 41 anni, padre di due figli, si è lanciato “intenzionalmente” con la sua Tesla con la sua famiglia all’interno dalla scogliera “Devil’s Side”. Per fortuna nessuno dei quattro ha perso la vita né ha riportato ferite gravi nello schianto. L’uomo è stato arrestato dopo le cure mediche ed ora è accusato di tentato omicidio e abusi sui minori.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com