Home » Sofia Goggia: “Fidanzato? Un aspetto non fa per me. Rapporto con la Brignone? Basta bambinate”
Gossip Sport

Sofia Goggia: “Fidanzato? Un aspetto non fa per me. Rapporto con la Brignone? Basta bambinate”

Sofia Goggia: “Fidanzato? Un aspetto non fa per me. Rapporto con la Brignone? Basta bambinate“. Sofia Goggia sul fidanzato e non solo, la campionessa di sci bergamasca, 30 anni, si racconta a tutto tondo in una intervista a ‘Il Corriere della Sera’. Ve ne proponiamo alcuni passaggi

[…] Sofia in pista anche per l’ambiente. Poca neve, temperature primaverili, com’è il cambiamento climatico visto dalle montagne?
«Allarmante. Alcuni studi (Sofia è testimonial per la sostenibilità di Deloitte Italia ndr) paragonano l’inquinamento globale a una vasca da bagno piena: il problema non è solo chiudere i rubinetti ma anche far defluire l’acqua. Sto andando in Val di Fassa e piove anche là. Però in questa stagione ho anche sperimentato un freddo mai sentito prima».

[…] C’è chi protesta contro il cambiamento climatico tirando vernice, che ne pensa?
«Quando hanno imbrattato i Girasoli di Van Gogh ho provato una grandissima rabbia. Sono gesti inutili, inquinano ancora di più perché le opere poi vanno pulite con solventi e altre sostanze».

Vale per tutto, anche per i muri del Senato?
«Sì, sì. Non sono d’accordo con le proteste vandaliche».

Torniamo a lei. Dopo una vittoria se la gode o pensa già alla prossima?
«La gara più importante è sempre quella dopo. Sono sempre sul pezzo e affamata».

[…] Desideri per il nuovo anno, che cosa ha espresso?
«Stare bene, fisicamente e mentalmente».

Nella vita di tutti di giorni va sempre veloce come scia. Riesce mai a rilassarsi?
«Ogni tanto. Anche se il tempo, per come sono io, non è fatto per fermarsi. Però ultimamente ho trovato degli escamotage».

Per esempio?
«Stare con la famiglia, con gli amici, con il cane. Trascorrere del tempo di qualità».

È fidanzata?
«No» .

A mettere su famiglia ci pensa?
«No, perché so che cosa voglio dai prossimi quattro anni. Poi la vita è imprevedibile, prende pieghe particolari sia nel bene che nel male. Vivo fra un hotel e un altro da quando ho 15 anni, cambio posto ogni 3-4 giorni, con la valigia sempre in macchina, mi sento un po’ una zingara. Pensare di convivere per tutta la vita con una persona, non credo che faccia per me».

Magari non adesso ma dopo…
«Adesso è chiaro che no, ma non so se anche dopo sarei in grado di farlo».

[…] Cosa vuole dai prossimi 4 anni?
«Vincere tutto quello che posso: gare di Coppa del Mondo, coppe di specialità, medaglie mondiali e olimpiche. Provare a essere l’atleta che ancora non sono riuscita a essere».

Sofia Goggia: “Fidanzato? Un aspetto non fa per me”

Canta ancora mentre scia?
«Ogni tanto sì».

Colonna sonora?
«Ultimamente Celentano, “Un bimbo sul leone”, “Un mondo in Mi 7a”. Oppure Ornella Vanoni, “L’appuntamento”».

Mentre va a 100 all’ora?
«Solo quando sono felice. Mi è capitato di vincere gare cantando. Cantando nella testa, mai con la voce».

Mikaela Shiffrin ci ha raccontato che di lei ammira «il fuoco che ha dentro». E lei di Mikaela?
«Solidità e strategia, sarebbe stata un’ottima comandante militare. Avrebbe fatto fare tutte le mosse giuste alle sue truppe».

Venti successi in Coppa come Federica Brignone, siete le italiane più vincenti di sempre. Come vanno le cose fra voi?
«Devo dire… bene!».

Sono migliorati i rapporti?
«Abbiamo trent’anni, siamo donne. Basta bambinate. Non vedo ostilità particolari, secondo me questa rivalità è stata molto più “bombata” mediaticamente di quanto lo fosse davvero».

E Marta Bassino nel gruppo chi è?
«Tranquilla. Una madamin piemontese. Furba, perché sa il fatto suo ma sta sempre al suo posto».

Sofia, come si disconnette?
«Spegnendo il telefono o stando con persone che mi fanno dimenticare del telefono. Il mio lusso è non essere raggiungibile e vivere la realtà. I social sono importanti, ma la vita vera è un’altra».

Seguici anche su Facebook

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com