Home » Seconda stagione Mercoledì, Netflix: “Non vediamo l’ora. Dobbiamo solo assicurarci che non abbia svuotato la piscina”
Spettacolo Televisione

Seconda stagione Mercoledì, Netflix: “Non vediamo l’ora. Dobbiamo solo assicurarci che non abbia svuotato la piscina”

Seconda stagione Mercoledì, Netflix: “Non vediamo l’ora. Dobbiamo solo assicurarci che non abbia svuotato la piscina”. Netflix conferma che ci sarà una seconda stagione di Mercoledì, la serie tv che ha battuto tutti i record. A confermarlo sono i creatori, showrunner e produttori esecutivi Alfred Gough e Miles Millar, in un’intervista rilasciata in esclusiva a Tudum.com.

“È stato incredibile creare uno show che ha connesso persone da tutto il mondo. Siamo entusiasti di continuare il tortuoso viaggio di Mercoledì verso la seconda stagione. Non vediamo l’ora di tuffarci a capofitto in un’altra stagione ed esplorare il bizzarro e spettrale mondo di Nevermore. Dobbiamo solo assicurarci che Mercoledì non abbia svuotato prima la piscina”, fanno sapere, confermando anche che la piattaforma rimane Netflix e che la serie sarà nuovamente ambientata alla Nevermore.

La serie diretta da Tim Burton ha ottenuto un enorme successo su Netflix, diventando una delle serie più popolari di sempre. Ha raggiunto il secondo posto nella classifica delle serie TV più viste (in inglese) con 1,237 miliardi di ore di visualizzazione nei primi 28 giorni dal suo debutto il 23 novembre. Oltre 182 milioni di famiglie hanno guardato la serie dal suo lancio.

Seconda stagione Mercoledì, su Netflix…e alla Nevermore

In sole tre settimane dal debutto, Mercoledì ha superato il miliardo di ore di visualizzazione, diventando il terzo titolo a raggiungere questo traguardo nei primi 28 giorni di programmazione, insieme a Stranger Things 4 e Squid Game. Inoltre, la serie ha stabilito due volte il record per il maggior numero di ore di visualizzazione in una settimana per una serie TV in inglese su Netflix, sia al momento del lancio con 341,23 milioni di ore di visualizzazione, sia nella sua seconda settimana con 411,29 milioni di ore di visualizzazione.

“Mi hanno sempre paragonato a lei fin da bambina. Un po’ per il mio aspetto e un po’ per il mio tipo di umorismo, molto asciutto, molto, forse troppo dark. La gente ha sempre fatto fatica a capire quando sono seria o sto scherzando. E poi Mercoledì è un bellissimo personaggio. Sembra monocorde, monotono invece è piena di sfaccettature. E’ una teen, e come tutte le adolescenti è molto insicura anche se non lo sembra. Ha paura delle emozioni e delle aree grigie della vita più che dei ragni e dei mostri assetati di sangue. E poi meritava uno show tutto suo. In quelli precedenti è sempre stato un personaggio marginale, con una o due battute al massimo”, ha detto la protagonista Jenna Ortega a La Stampa.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com