Home » Due giovani di 15 e 20 anni ritrovati morti nel carrello di atterraggio di un aereo: la tragedia
Cronaca World

Due giovani di 15 e 20 anni ritrovati morti nel carrello di atterraggio di un aereo: la tragedia

Due giovani di 15 e 20 anni ritrovati morti nel carrello di atterraggio di un aereo: la tragedia. I corpi senza vita di due giovani di 15 e 20 anni sono stati ritrovati nel carrello di atterraggio di un aereo. Il velivolo, della compagnia Avisnca, era partito da Santiago del Cile verso l’aeroporto di Bogotà. Secondo le autorità colombiane, il personale di Avianca ha trovato i corpi durante l’ispezione dell’aereo. I clandestini potrebbero essere morti a causa delle basse temperature incontrate durante il viaggio.

La compagnia ha rilasciato una dichiarazione: “Avianca si rammarica della situazione presentata sul volo AV116 sulla rotta Santiago del Cile-Bogotá, in cui, all’arrivo all’aeroporto di El Dorado, il personale della compagnia aerea ha trovato i corpi di due persone che volavano irregolarmente (clandestini) in il carrello di atterraggio dell’aeromobile. Immediatamente l’azienda ha attivato il protocollo di sicurezza e ha allertato le autorità di Cile e Colombia per avviare le indagini sul caso. Avianca esprime le sue condoglianze ai parenti di queste persone”.

Morti nel carrello di atterraggio di un aereo: due giovani ritrovati morti in Colombia

Nella stessa nota, Avianca spiega che qualcosa deve essere andato storto durante le ispezioni. “La compagnia aerea è attenta a collaborare con l’aeroporto e le autorità per chiarire il caso e prendere le misure necessarie affinché eventi come questi non si ripetano”, conclude il comunicato. Al momento non si conosce l’identità delle vittime.

Viaggiare sul carrello di atterraggio dell’aereo è una missione quasi suicida. Le possibilità di cadere nel vuoto durante il decollo o l’atterraggio sono molto alte. Anche dall’essere schiacciati quando il meccanismo si ritrae. Se questo viene superato, da 2.500 metri sul livello del mare, soffrire di ipotermia diventa un rischio molto concreto.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Messico, scontri per l’arresto del figlio di El Chapo, bilancio da guerra civile a Culiacan: uccise 29 persone

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com