Home » Meteo, pioggia con le ore contate poi cambia tutto (per poco): le previsioni
Meteo

Meteo, pioggia con le ore contate poi cambia tutto (per poco): le previsioni

Meteo, pioggia con le ore contate poi cambia tutto (per poco): le previsioni. La perturbazione che in questi giorni imperversa sull’Italia si sta intensificando su tutte le regioni Centro-meridionali, ma non durerà a lungo. La pioggia con le ore contate visto che già da domani, mercoledì 11 gennaio, una rimonta anticiclonica porterà tempo stabile e soleggiato su gran parte delle Regioni. E anche questa volta avremo un ribaltone. In serata è infatti atteso un nuovo peggioramento che interesserà maggiormente il Nord-Est. E giovedì anche il Centro-Sud. Mentre la situazione sarà più tranquilla al Nord-Ovest. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO MARTEDÌ 10 GENNAIO

“Condizioni di severo maltempo al Sud almeno fino al tardo pomeriggio. Piogge e temporali bagneranno un po’ tutto il comparto ma saranno localmente violenti in Puglia e nella prima parte della giornata anche in Molise, Cilento e Vibonese, possibili disagi e allagamenti. Altrove rovesci a tratti intensi, in particolare su Sicilia settentrionale e Basilicata. Nelle prime ore del giorno l’instabilità sarà accentuata anche sul versante del medio Adriatico, quindi Marche e Abruzzo.

La neve cadrà oltre i 900-1000m su tutto l’Appennino centro-meridionale, anche in Sicilia. Possibili nevicate fino a 800m sulla Basilicata in caso di fenomeni forti. Splenderà il sole invece al Nord, sulle regioni tirreniche centrali e sulla Sardegna. Precipitazioni nevose sopra i 500-600m sulle Alpi confinali Centro-occidentali. Temperature in calo al Centro-Sud, in aumento al Nord, massime comprese generalmente tra 12 e 16°C.

Attenzione ai venti che saranno burrascosi di Maestrale su tutti i bacini italiani e sui crinali alpini e appenninici, le raffiche potranno superare i 90-100km/h sul basso Tirreno, medio-basso Adriatico e intorno alla Sardegna. Episodi di Foehn al Nord. Forte mareggiata sul mar di Sardegna e Tirreno meridionale con onde fino a 6 metri da Nord-Ovest, massima prudenza sulle coste esposte. Mare agitato da Ovest-Sudovest sul mar Ligure, da Nord-Ovest sull’Adriatico centro-meridionale e da Ovest sullo Ionio, onde non superiori ai 4-5m.

TENDENZA MERCOLEDÌ GENNAIO

Nord: Inizialmente soleggiato, salvo innocue velature in transito, poi peggiora la sera con piovaschi sparsi e neve oltre i 900-1200m. Temperature stazionarie, massime tra 10 e 14.
Centro: Cielo sereno o poco nuvoloso, ma con nubi in aumento entro sera su Toscana, Umbria e alto Lazio associati a piovaschi sparsi. Temperature in lieve rialzo, massime tra 10 e 14.
Sud: Stabile e ampiamente soleggiato, salvo qualche nube in più tra nord Sicilia e Sardegna. Temperature in aumento, massime tra 13 e 17.

TENDENZA GIOVEDÌ 12 GENNAIO

Nord: Cielo poco o parzialmente nuvoloso sulle pianure e in Liguria; maggiori addensamenti sulle Alpi di confine con locali nevicate oltre i 1000m. Temperature in rialzo, massime tra 11 e 15.
Centro: Residua instabilità al mattino su Marche e Abruzzo, con neve in Appennino dai 1200m; ampie schiarite altrove. Temperature stabili, massime tra 10 e 15°C.
Sud: Piogge e qualche temporale sparso sulle regioni peninsulari in esaurimento serale; schiarite sulle isole maggiori. Temperature in calo, massime tra 11 e 16″.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Arriva il test per l’autismo, rileva il disturbo da una ciocca di capelli nei bambini: preciso all’81%

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com