Home » Arrestato Matteo Messina Denaro: il super boss preso dai carabinieri del Ros in una clinica privata
Cronaca

Arrestato Matteo Messina Denaro: il super boss preso dai carabinieri del Ros in una clinica privata

Arrestato Matteo Messina Denaro: il super boss preso dai carabinieri del Ros in una clinica privata. Arrestato Matteo Messina Denaro il super boss di Ccosa nostra era latitante da 30 anni. È stato catturato dai carabinieri del Ros in una clinica privata di Palermo dove si era recato per ricevere delle cimure mediche. L’inchiesta che ha portato all’arresto del capomafia di Castelvetrano (Tp) è stata coordinata dal procuratore Maurizio de Lucia e dal procuratore aggiunto Paolo Guido.

A quanto si apprende, al momento dell’arresto il boss era in un bar a 100 metri dalla clinica dove era ricoverato sotto falso nome. L’arresto è avvenuto alle 9.06 mentre Matteo Messina Denaro stava facendo colazione prima di sottoporsi probabilmente a una chemioterapia. Il boss è stato portato via in un furgone bianco, così come avvenne per Totò Riina esattamente 40 anni fa.

Arrestato Matteo Messina Denaro: chie è il super boss della mafia

Matteo Messina Denaro è un criminale italiano, considerato uno dei più ricercati dalla polizia italiana e uno dei capi della mafia siciliana nota come Cosa Nostra. È stato condannato all’ergastolo per omicidio, associazione mafiosa e altri reati. È stato in fuga dalla giustizia dal 1993 e si stima che si nasconda in Italia o all’estero.

Messina Denaro è nato a Castelvetrano, in Sicilia, nel 1962, ed è stato introdotto nell’ambiente mafioso fin da giovane. Ha iniziato la sua carriera criminale come affiliato della famiglia mafiosa di Castelvetrano, prima di diventare un boss di rilievo nella zona di Trapani. Nel 1993, è stato condannato all’ergastolo per l’omicidio di un agente di polizia, ma è riuscito a evadere dalla prigione e da allora è stato in fuga.

Durante la sua carriera criminale, Messina Denaro è stato coinvolto in diversi omicidi, traffici di droga e estorsioni. È stato anche accusato di aver partecipato a una serie di attacchi contro le forze dell’ordine e le istituzioni statali. È stato descritto come un boss particolarmente spietato e violento, ma anche come un uomo molto astuto e capace di evitare la cattura per molti anni.

Nonostante le sue azioni illegali, Messina Denaro è stato considerato un “eroe” da alcune persone nella sua zona d’origine, che lo vedono come un difensore della tradizione e dell’onore siciliano. Tuttavia, le autorità italiane lo considerano un pericoloso criminale e continuano a cercarlo attivamente. La sua cattura potrebbe avere un impatto significativo sull’attività criminale della mafia siciliana.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com