Home » Bimbo di 2 anni gioca con la pistola e preme il grilletto in diretta tv: il colpo non parte e si salva
Cronaca

Bimbo di 2 anni gioca con la pistola e preme il grilletto in diretta tv: il colpo non parte e si salva

Bimbo di 2 anni gioca con la pistola e preme il grilletto in diretta tv: il colpo non parte e si salva. È davvero un miracolo se parliamo di un gesto sciagurato di un genitore negligente e non di una tragedia. È successo la settimana scorsa nello Stato americano dell’Indiana. Qui un uomo di 45 anni è stato arrestato dalla polizia per possesso di arma e negligenza verso il figlio. Il motivo? Il bimbo, di soli due anni, ha trovato una pistola in casa e si è messo a giocarci, rischiando di uccidersi accidentalmente.

L’uomo, un 45enne del posto, ha detto di non aver mai acquistato una pistola in vita sua e che non sapeva di avere un’arma in casa. Inoltre si è giustificato dicendo che la pistola appartiene ad un parente che ha ospitato per qualche giorno. Il pericolosissimo ‘gioco’ del piccolo è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza dell’abitazione e le immagini sono state acquisite e poi diffuse dalla polizia. I filmati mostrano il bimbo, vestito con solo un pannolino, che vaga per il suo appartamento, e non solo, portando in giro la pistola carica.

Il bimbo a un certo punto gira l’arma, la rivolge su sé stesso e preme il grilletto. Fortunatamente non è rimasto ferito poiché la pistola non aveva il colpo inserito in csnna. A rivelare la notizia è stato per prima il programma televisivo Reelz “On Patrol. Sono stati i vicini a chiamare la polizia che è arrivata sul posto poco dopo. Gli agenti non hanno trovato il bimbo armato, ma durante una perquisizione in casa hanno rinvenuto l’arma in fondo a un cassetto della scrivania.

Bimbo di 2 anni gioca con la pistola e preme il grilletto: tragedia sfiorata

La polizia di Beech Grove ha aperto un’indagine. Inizialmente il papà ha detto agli agenti: “Non ho una pistola, non ho mai portato una pistola in questa casa, se c’è è di mio cugino”. Gli agenti hanno trovato una Smith and Wesson calibro 9. “È quasi incomprensibile quello che si vede nel filmato. L’ho visto il giorno dopo e anche se lo conoscevo, mentre guardavo il video, ero ancora spaventato. Non so come si possa guardare quel video e non rimanere scioccati”

Il bambino vive con sua madre ed è tornato con lei dopo l’incidente. La donna ha detto che è stato spaventoso vedere suo figlio con una pistola, ma ha insistito sul fatto che il 45enne è un buon padre. Il sindaco di Beech Grove Dennis Buckley ha detto di aver apprezzato la velocità con cui i poliziotti sono intervenuti: ”Come tutti voi, sono mortificato per quello che è successo ma sono felice che nessuno sia rimasto ferito, specialmente il bambino”. Di seguito il video pubblicato su Youtube.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
“Poche visite e cibo scadente” nella prigione Usa: El Chapo fa una richiesta al governo messicano

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com