Home » Soffoca con un pezzo di polpo sl ristorante: giornalista salvata da una cameriera con la manovra di Heimlich
Cronaca

Soffoca con un pezzo di polpo sl ristorante: giornalista salvata da una cameriera con la manovra di Heimlich

Soffoca con un pezzo di polpo sl ristorante: giornalista salvata da una cameriera con la manovra di Heimlich. È successo qualche giorno fa nel ristorante A Mundiña, a La Coruña, in Spagna. Qui Taciana Díaz, giornalista di La Sexta, stava per soffocare con un pezzo di polpo mentre era a pranzo. Ma ha avuto la fortuna di incontrare la cameriera Iria. “Oggi stavo per morire soffocata, ma mi ha salvato con la manovra di Heimlich, che dovremmo sapere tutti”, ha scritto la collega sui suoi profili social.

La cameriera ha imparato a eseguire questa manovra “nelle Forze Armate. Mi sono arruolata a 18 anni e ho ricevuto quel piccolo addestramento che oggi continua a funzionare e ad aiutare. È la prima volta che mi succede dal vivo, senza essere una bambola”, ha raccontato la ragazza.

Taciana Díaz ha ringraziato la giovsne che le ha salvato la vita. E nel corso del suo programma “Más Vale Late”, le ha chiesto di mostrare come si esegue la manovra di Heimlich davanti alle telecamere. La cameriera non ha avuto remore a tenere una breve lezione su come funziona. “Ho espulso il polpo con un colpo secco”, ha commentato il giornalista.

È importante sapere come funziona questa manovra, in quanto può prevenire il soffocamento e salvare vite umane. Per eseguirlo, dobbiamo stare dietro la persona che sta soffocando e circondarla con le braccia, con un pugno chiuso alla bocca dello stomaco. Poi è necessario dare un colpo secco e profondo.

Nel caso in cui siamo soli e non abbiamo l’aiuto di nessuno per evitare l’ostruzione delle vie aeree, possiamo darci un colpo secco o sederci sopra un mobile (come una sedia, ad esempio) per cercare di ottenere lo stesso effetto. Non è un problema minore, visto che nel 2020 in Spagna sono morte per soffocamento complessivamente 1.467 persone.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com