Home » Latitante internazionale si nascondeva a Desenzano: arrestato in un residence di lusso
Cronaca

Latitante internazionale si nascondeva a Desenzano: arrestato in un residence di lusso

Latitante internazionale si nascondeva a Desenzano: arrestato in un residence di lusso. Il personale della Squadra mobile della Questura di Brescia ha arrestato un cittadino olandese ricercato a livello internazionale per produzione, spaccio di sostanze stupefacenti e riciclaggio. L’operazione è stata eseguita in un mirato servizio investigativo con il supporto del Servizio di cooperazione internazionale di polizia e la rete di uffici di polizia europei ENFAST (European Network Fugitive Active Search Team) per la ricerca di latitanti pericolosi.

Il latitante è stato catturato a Desenzano dopo aver cercato rifugio in un residence del lago di Garda per evitare un mandato di arresto europeo emesso dai Paesi Bassi per reati legati alla droga e al riciclaggio. È stato arrestato dalla polizia mentre usciva dalla struttura con una donna straniera e denunciato per l’uso di documenti falsi. Identificato tramite comparazione dattiloscopica e fotografica, è stato trasferito in carcere a disposizione della Corte d’Appello.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Tenta di attraversare i binari mentre arriva il treno: 15enne muore investito nei pressi della stazione di Chiari

Matteo Messina Denaro stringe la mano a Giorgia Meloni: spunta il murales provocazione di Evyrein

Gas dalla Russia, l’Italia annuncia l’addio alle forniture: la data

Concussione, ordinanze cautelari nelle province di Padova e Venezia: nei guai politici e imprenditori

Tuffo polare nel mare agitato: il wrestler Hamzah Alsaudi muore annegato a 22 anni

Venezia, gioco erotico finisce male: al pronto soccorso arrivano anche i vigili del fuoco

Tenta di uccidere un maiale, che reagisce: macellaio ucciso dal suino. Trovato von la mannaia in mano

Gianluca Grignani: “Mio padre ha sbagliato ma mi manca. Non vedo i miei figli e fa male”

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com