Home » Cane preme il grilletto del fucile accidentalmente: 32enne ucciso dal suo amico a 4 zampe
Cronaca

Cane preme il grilletto del fucile accidentalmente: 32enne ucciso dal suo amico a 4 zampe

Cane preme il grilletto del fucile accidentalmente: 32enne ucciso dal suo amico a 4 zampe. È successo intorno alle 9.40 del mattino (ora locale) dello scorso lunedì, 23 gennaio, a Geuda Springs, a circa 80 chilometri a sud di Wichita appena a nord del confine tra gli Stati americsni dell’Oklahoma e del Kansas. Qui un uomo di 32 anni è morto per una tragica fatalità: il suo cane ha premuto il grilletto del fucile accidentalmente, ferendo a morte il suo proprietario.

Joseph Smith, questo il nome della vittima di Wichita, era uscito a caccia con il suo amico a quattro zampe quando proprio quest’ultimo avrebbe calpestato accidentalmente il fucile, premendo il grilletto e scaricando i colpi dell’arma da fuoco addosso al 32enne, che sarebbe quindi morto dissanguato. Joseph era un idraulico, appassionato di musica e amante dei cani, la notizia del tragico incidente ha sconvolto amici e parenti che lo ricordano come una brava persona e padre eccellente.

Cane preme il grilletto del fucile e uccide il suo proprietario: la tragedia

“Joseph Smith era un uomo davvero straordinario. Era gentile, divertente, intelligente e molto affettuoso. Ogni volta che entrava dalla porta, faceva sorridere qualcuno. Bastava la sua presenza per rende tutto migliore. Non è stato difficile amarlo perché ha sempre fatto sentire come se fossi unico nel suo genere e non ha mai lasciato una conversazione senza farti sapere che ti amava. Joe mancherà moltissimo a così tanti. Era un grande amico, impiegato, cugino, fratello, figlio e proprietario di cani. Abbiamo amato e perso uno dei migliori. Riposa in pace Joseph”, ha scritto Jen, la sorella della vittima.

Le sparatorie da parte di animali domestici sono rare, ma non inaudite. Lo scorso novembre un uomo di 32 anni è morto dopo che il suo cane ha sparato accidentalmente un colpo con il fucile. Il tragico evento è avvenuto nella provincia di Samsun, in Turchia. Ozgur Gevrekog, questo il nome della vittima, perse la vita mentre si apprestava a partire per una battuta di caccia con il suo cane, che accidentalmente, anche in quella occasione, ha premuto il grilletto del fucile, uccidendo all’istante il suo proprietario. Il 32enne era con il suo amico a quattro zampe quando lasciò il fucile carico ai suoi piedi, accanto agli stivali. E mentre si apprestava a mettere l’animale nel bagagliaio del veicolo su cui si muoveva, il cane ci passò sopra premendo il grilletto con la zampa e sparando a bruciapelo l’uomo, che morì sul colpo.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com