Home » Modena, professoressa adescava studenti minorenni: intercettato video con alunno di seconda superiore
Cronaca

Modena, professoressa adescava studenti minorenni: intercettato video con alunno di seconda superiore

Modena, professoressa adescava studenti minorenni: intercettato video con alunno di seconda superiore. La Procura di Modena sta indagando su presunte molestie sessuali commesse da una docente dell’Istituto Corni, una scuola superiore di Modena con circa 2.000 studenti. Si sospetta che la docente abbia adescato alcuni studenti minorenni, e che i fatti siano stati registrati in un video. L’insegnante indagata è stata sospesa in via preventiva mentre si svolgono le indagini. Questo caso di molestie sessuali si aggiunge ad un’altra aggressione recentemente verificatasi nella stessa scuola contro un docente.

Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire i dettagli dei presunti episodi di molestie sessuali all’interno dell’Istituto superiore di Modena. Stanno raccogliendo testimonianze e valutando prove per capire cosa sia accaduto. In particolare, stanno concentrando gli sforzi sulla verifica di un video che potrebbe riprendere le molestie e gli atteggiamenti equivoci della docente coinvolgendo minorenni. La denuncia sarebbe stata presentata dalla dirigente scolastica alla polizia, dopo aver ascoltato i racconti degli studenti circolanti all’interno dell’istituto.

Modena, professoressa adescava studenti minorenni: sospesa

A riportare la notizia è ‘Il Corriere della Sera’, secondo cui nel fascicolo aperto in procura l’accusa è di adescamento di minore. I comportamenti dell’insegnante di sostegno hanno fatto presto il giro della scuola fino ad arrivare alla dirigenza che una volta venuta al corrente dei fatti ha avvisato le forze dell’ordine. Le indagini ora sono in corso e sia gli inquirenti che la presidenza della scuola mantengono sul fatto il massimo riserbo.

L’intervento delle forze dell’ordine ha evitato che il video delle molestie commesse dalla docente finisse in rete o sui social media. L’insegnante sospesa verrà ascoltata dalle autorità nelle prossime giornate. La dirigente dell’ufficio scolastico provinciale di Modena, Veronica Tomaselli, ha dichiarato che “l’attenzione su questo caso è alta ma al momento non rilascio dichiarazioni”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Si barrica in ospedale e uccide il marito malato terminale: donna arrestata prima del suicidio

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com