Home » VIDEO – Lite furiosa a Non è l’Arena, giovane urla a Giletti: “Non le permetto di offenderci”
Italia News Televisione

VIDEO – Lite furiosa a Non è l’Arena, giovane urla a Giletti: “Non le permetto di offenderci”

La lite scaturita da un servizio sulle sorelle Napoli, da anni vittime di intimidazioni mafiose

Volano urla a «Non è l’Arena» tra Massimo Giletti e una giovane ragazza durante un collegamento da Mezzojuso in merito alla vicenda delle sorelle Irene, Anna e Ina Napoli, imprenditrici agricole da anni vittime di intimidazioni mafiose.

Le tre sorelle denunciano di non aver protezione dalle istituzioni, né l’appoggio della comunità di Mezzojuso in cui vivono. All’improvviso prende la parola una ragazza, “Dottor Giletti, non le permetto di offenderci”.

A parlare è “la vicepresidente della consulta giovanile”, come ha spiegato la ragazza senza dire il suo nome. “Sono andata a casa delle sorelle Napoli a dare tutta la mia solidarietà”, ha urlato, “Non le permetto di offenderci”. “Quando?”,  replica il conduttore, in imbarazzo, che del caso si è occupato anche nella puntata precedente. “All’indomani della trasmissione”, risponde lei. “Undici anni prima, no? Otto anni prima, no? Sei anni prima no? Dove eravate prima?”, scandisce serafico Giletti, mentre lei continua a urlare: “Dottor Giletti, i processi si fanno all’interno delle procure della repubblica, non nei talk show. Non glielo permetto”. Poi lascia il microfono a un inviato e va via con gesto di stizza. “Che peccato questi giovani”, si sente commentare da Antonio Di Pietro, ospite della trasmissione.

 

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com