Home » USA – Shock nel mondo del cinema: Jay Bowdy si spara in diretta streaming
News World

USA – Shock nel mondo del cinema: Jay Bowdy si spara in diretta streaming

Il giovane attore americano Jay Bowdy si spara in diretta streaming

Il mondo del cinema è in lutto per Jay Bowdy. Il giovane attore americano, conosciuto per la sua impressionante somiglianza con il collega Will Smith, ha annunciato la sua morte in un live di Facebook, ha impugnato una pistola e si è sparato davanti agli utenti che stavano guardando la diretta streaming. Bowdy si era trasferito da poco tempo a Los Angeles, nei dintorni di Hollywood, per coronare il suo sogno: diventare un attore di successo. L’attore aveva iniziato a prendere parte ad alcune miniserie e girato un lungometraggio. Stava inoltre lavorando al film “Going Vertical”, di produzione russa, in cui aveva il ruolo di un giocatore di basket al fianco di John Savage. Nelle scorse settimane l’attore era stato arrestato, e rilasciato sotto cauzione, con l’accusa di violenza sessuale. Lunedì scorso la terribile decisione: Jay ha annunciato che si sarebbe tolto la vita durante una diretta Facebook e qualche minuto dopo, ha preso una pistola, se l’è puntata alle tempie e ha premuto il grilletto davanti ai suoi fan.

La polizia di Los Angeles, attivata dalla telefonata di un parente che aveva assistito alla scena, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’attore. Ovviamente il video è stato subito rimosso dalla pagina ufficiale di Jay. Secondo quanto riportato da alcuni media americani, il ragazzo si trovava in macchina, nella zona nord di Hollywood, quando ha commesso l’estremo gesto davanti alle persone che lo seguivano in diretta su Facebook e nessuno ha potuto fare niente per salvarlo. Jay aveva 33 anni ed era sposato. Lascia la moglie e sei bambini.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com