Home » Roma, la discarica della vergogna che blocca l’incrocio
News

Roma, la discarica della vergogna che blocca l’incrocio

Una discarica abusiva a Roma blocca la circolazione stradale

Una vera e propria discarica abusiva e a cielo aperto ha occupato un incrocio nella zona della Borghesiana, a Roma. La circolazione delle auto è completamente bloccata da seggiolini, dispositivi vecchi, vestiti, materassi, vetri rotti, copertoni bruciacchiati ed altro. Secondo le testimonianze raccolte dalla redazione romana de ‘Il Messaggero’ a riversare i cumuli di rifiuti, che sorgono nei pressi di un istituto evangelico dove in estate ci giocano i bambini, sarebbero gli svuotacantine, in maggioranza rom. Il quotidiano scrive in merito: “La puzza è forte. «Ogni due o tre mesi l’Ama arriva a pulire. Ma in poco tempo si riforma il cumulo d’immondizia», continua. I residenti raccontano episodi curiosi, al limite dell’assurdo: «Quando ci siamo affidati agli svuotacantine  – spiegano – ci è poi capitato di ritrovare qui parte della nostra roba». A questo si aggiunge una raccolta differenziata che, secondo i residenti, procede al rilento: «Ci sono giorni in cui siamo costretti a tenere l’immondizia in casa perché gli operatori decidono di non passare». raccontano. La situazione non migliora qualche centinaio di metri più a est, in via di Rocca Cencia, VI Municipio, dove, lungo le traverse, sono nate vere e proprie discariche abusive.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com