Home » Mosul, ucciso il capo dell’Isis in raid aereo
News World

Mosul, ucciso il capo dell’Isis in raid aereo

Ucciso il capo dell’Isis Gulmurod Khalimov

Gulmurod Khalimov, comandante in capo dell’Isis a Mosul, definito il “ministro della guerra” del Califfato, è stato ucciso in un raid aereo. Lo riporta il quotidiano britannico ‘Times’. L’attacco nel quale è rimasto ucciso il capo jihadista è avvenuto nella parte occidentale della città irachena la settimana scorsa.

Originario del Tagikistan, Khalimov era stato addestrato dalle forze speciali Usa quando era membro delle forze militari del suo Paese ed era responsabile della difesa di Mosul per conto del Califfo al Baghdadi. Secondo fonti militari irachene, c’era lui dietro centinaia di attentati con autobombe contro la Coalizione. Khalimov è stato obiettivo di raid per la terza volta negli ultimi mesi.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com