Home » Parietti – Lucarelli, la lite continua dalle pagine dei social
Gossip Spettacolo Televisione

Parietti – Lucarelli, la lite continua dalle pagine dei social

Non si placano i venti di guerra tra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli, si infiammano le pagine social.

Non si placano le polemiche tra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli. La recente partecipazione di Alba all’Arena di Giletti avrebbe riaccesso il fuoco tra le due, tanto da portarla a scrivere un lungo post di sfogo su Facebook che pubblichiamo.

Milly Carlucci ha presentato i finalisti di Ballando con le stelle, e raccontato l’esperienza di questa edizione dei record dello show Rai, a L’Arena di Giletti. Non sono mancati i momenti di tensione, quando si è tocca l’argomento di Giuliana De Sio, e della vicenda del camerino distrutto. Ma Milly Carlucci ha raccontato “lo scopo di questo gioco è cercare di abbattere l’ego dei concorrenti, per questo ci sono state tante polemiche”.

Nel corso dellla trasmissione, un’affermazione di Selvaggia avrebbe mandato Alba su tutte le furie: sembrerebbe infatti che la giurata le avrebbe suggerito di ‘farsi aiutare’ (psicologicamente) e che Giletti le abbia dato della ridicola. A questo quindi ha voluto rispondere la concorrente di Ballando con le stelle, dichiarando che il conduttore è un grandissimo signore e che l’adora.

Nel lungo post di sfogo, la Parietti ha affermato che questa è l’ultima volta che citerà la Lucarelli in pubblico, in quanto starebbe facendo proprio il suo gioco: secondo lei infatti Selvaggia vivrebbe proprio di questo, sapendo fare solo provocazioni e sapenso rispondere solo con gli insulti.

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com