Home » Angela Celentano, i genitori chiedono il test del DNA per Celeste Ruiz
Cronaca Italia

Angela Celentano, i genitori chiedono il test del DNA per Celeste Ruiz

I genitori di Angela Celentano, sperano nella “pista messicana”.

Maria e Catello sono i genitori di Angela Celentano, la bambina di tre anni scomparsa il 10 agosto del 1996 sul Monte Faito, in provincia di Napoli. I due rilasciano un’intervista esclusiva a “Quarto Grado – La domenica” in cui, oltre a ripercorrere le tappe drammatiche della vicenda, sostengono di volere fare chiarezza sulla cosiddetta “pista messicana” che condurrebbe alla ragazza Celeste Ruiz. “Quello che chiediamo è che la ragazza della foto sia cercata e trovata e che le venga fatto il test del Dna: è l’unica cosa che ci può dire con certezza se è Angela oppure no” spiega Maria Celentano. “Tra le tante segnalazioni pervenute nel corso degli anni – ha aggiunto Catello Celentano – questa è una delle più probabili: va approfondita fino in fondo” .


Angela Celentano, la mamma di Angela, inoltre sostiene che “ c’è una somiglianza incredibile con i tratti somatici della nostra famiglia”.
Nel 2010, una ragazza presentatasi come Celeste Ruiz, si era messa in contatto con la famiglia dicendo di abitare in Messico, di essersi riconosciuta nelle foto della minore e di stare bene. Il governo messicano ha di recente posto una ricompensa di tre milioni di pesos (circa 144 mila euro) per chiunque dia notizie utili a ritrovare la ragazza.
Il papà di Angela, Catello, afferma di avere fiducia nel governo messicano, che “sta collaborando con la nostra Procura in modo attivo. E proprio questa ricompensa può veramente essere un input per qualcuno a fornire notizie”.

Nella foto, la piccola Angela Celentano al momento della scomparsa nel 1996, una simulazione al computer, fatta dalla Polizia,  di come potrebbe esser diventata e la foto di Celeste Ruiz in cui è evidente la somiglianza.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com