Home » Parigi, Macron a Gentiloni “Sui migranti inascoltato il grido dell’Italia”
Cronaca Economia Italia News Politica

Parigi, Macron a Gentiloni “Sui migranti inascoltato il grido dell’Italia”

Summit a Parigi tra Macron e Gentiloni, “lavoreremo insieme”.

La Francia intende lavorare in stretta collaborazione con l’Italia e la Germania e con tutti i paesi con cui condividiamo i valori per far avanzare e migliorare l’Europa. Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron oggi a Parigi, con accanto a sé il premier Paolo Gentiloni.
Italia e Francia intendono lavorare insieme “su una politica monetaria europea che vada nella direzione di un’unione fiscale e monetaria, su regole comuni che l’Italia intende rispettare e che devono sempre incoraggiare la convergenza e non le differenze tra Paesi europei”. Lo ha detto Paolo Gentiloni a Parigi in dichiarazione alla stampa con il presidente francese Emmanuel Macron. “L’Italia e la Francia sono paesi talmente vicini e amici che non solo lavoreremo insieme ma sarà una gioia lavorare insieme”.
“Conosco le sfide che l’Italia affronta per l’immigrazione e ne parleremo. D’altra parte credo che non abbiamo sufficientemente ascoltato il grido d’allarme lanciato dall’Italia” sui migranti. Lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron. Annunciando l’agenda della serata, Macron ha detto che “parleremo di regole asilo per proteggere gli Stati piu’ sottoposti a questa pressione migratoria, per stabilire regole comuni”.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com