Home » Attentato Manchester, sale il bilancio delle vittime.  Premier May: “Temiamo nuovo attacco…”
ANSA NEWS
Cronaca News World

Attentato Manchester, sale il bilancio delle vittime.  Premier May: “Temiamo nuovo attacco…”

Attentato Manchester, il cordoglio del primo ministro britannico

Strage a Manchester, dove un kamikaze si è fatto esplodere al concerto di Ariana Grande, idolo dei teenager, in una arena affollatissima di giovanissimi e di genitori: almeno 22 morti, 59 feriti e 12 dispersi. Ci sono anche bambini tra le vittime.

E’ una sedicenne fan di Ariana Grande la prima vittima identificata. Secondo il sito dell’Independent, che pubblica anche una sua fotografia con la popstar, si chiama Georgina Bethany Callander, e si era detta entusiasta sul suo profilo Twitter alla vigilia del concerto della sua beniamina alla Manchester arena.

E’ il peggiore attacco terroristico su suolo britannico dal 7 luglio del 2005 quando a Londra quattro bombe piazzate da Al Qaeda su mezzi del trasporto pubblico uccisero 56 persone, compresi i quattro kamikaze, e ne ferirono 700. Da Bruxelles al Bataclan: i precedenti attentati

Il quotidiano locale Manchester Evening News riporta i nomi di alcuni giovani che mancano all’appello: Chloe Rutherford (17 anni), Liam Curry (19 anni), Martyn Hett (29 anni); le scozzesi Laura MacIntyre ed Eilidh MacLeod, Courtney Boyle e Philip Tron; Olivia Campbell (15 anni).

Intanto è stato evacuato un aereo passeggeri all’aeroporto di Dubai diretto a Heathrow a causa di un allarme bomba. Il Daily Mail cita la compagnia Virgin secondo cui è stato condotto un ulteriore controllo di sicurezza sui passeggeri e si tratta di una “misura precauzionale”. Invece è rientrato l’allarme alla stazione degli autobus di Victoria a Londra, evacuata a causa di un pacco sospetto.

La premier ha diffuso un messaggio di cordoglio e solidarietà alle famiglie delle vittime di questo “orrendo attacco terroristico”. La campagna elettorale è stata sospesa e la premier ha convocato d’urgenza il Consiglio dei ministri e il comitato d’emergenza Cobra. “Resta alto l’allarme ed è ritenuto probabile un altro attentato terrorista”, dichiara May. “Lo spirito della Gran Bretagna” non sarà piegato dal terrorismo: “I terroristi non vinceranno mai, vinceranno i nostri valori e il nostro modo di vivere”.

“Distrutta. Dal profondo del mio cuore, sono così tanto dispiaciuta. Non ho parole”, ha scritto la pop star Ariana Grande su Twitter. Non risultano italiani coinvolti nell’attentato.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com