Home » Beffa Riina, nei 38 conti sequestrati pochissimi euro: soldi spariti in tempo. È caccia al prestanome
Cronaca Italia News

Beffa Riina, nei 38 conti sequestrati pochissimi euro: soldi spariti in tempo. È caccia al prestanome

Ancora un mistero ad infittire la questione legata al tesoro di Totò Riina

Continua ad essere avvolto nel mistero il “tesoro” di Totò Riina. Nei 38 fra conti correnti bancari e postali, dossier titoli e libretti a risparmio c’è ben poco: solo una manciata di euro. Il grosso è stato prelevato in tempo e fatto sparire da qualcuno. Dove sono finiti i soldi del super boss di Cosa nostra?

La magistratura è a lavoro per cercare di individuare i responsabili della sparizione del denaro, ma soprattutto si cercano le persone che gestiscono il patrimonio di Riina (lui stesso è stato intercettato in carcere mentre diceva di avere enormi disponibilità di denaro in mano a persone molto fidate) e quali i prestanome a cui materialmente sono intestati i soldi.

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com