Home » Dimagrire col sonno, i risultati di uno studio britannico sugli ormoni che regolano l’appetito
Benessere News Salute World

Dimagrire col sonno, i risultati di uno studio britannico sugli ormoni che regolano l’appetito

Uno studio dei ricercatori del King’s College di Londra dimostra la correlazione tra sonno e cibo

Un gruppo di ricercatori del King’s College di Londra, autori di uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, ha scoperto che potrebbero bastare 90 minuti di riposo in più a notte, giusto un’ora e mezza, per perdere peso, resistendo alla tentazione di cibi insidiosi per la linea.
La carenza di sonno è un fattore di rischio obesità già noto, perché altera i livelli degli ormoni che regolano l’appetito, i ricercatori britannici però, hanno scoperto che le persone che dormono di più mostrano un minore interesse verso alimenti zuccherati e carboidrati.
Non basta riposare 6 ore e mezza o sette, ne servirebbero almeno 8 o 8 e mezza a notte.
Più precisamente, secondo i calcoli degli scienziati, chi indugia fra le lenzuola finisce per scegliere cibi più sani nell’arco della settimana, assumendo in media 10 grammi di zucchero in meno ogni giorno.
“Il sonno prolungato – spiega uno degli autori della ricerca, Wendy Hall del Dipartimento di Scienze della nutrizione dell’ateneo londinese – ha portato a una riduzione del consumo di zuccheri liberi, quelli aggiunti agli alimenti dall’industria o in cucina, così come degli zuccheri di miele, sciroppi e succhi di frutta. Ciò suggerisce che un semplice cambiamento nello stile di vita può davvero aiutare a magiare più sano”.
Lo studio è stato effettuato su 21 volontari che seguendo le indicazioni degli esperti, hanno dormito più a lungo, andando a letto sempre alla stessa ora ed evitando caffeina subito prima di andare a dormire. Dopo una settimana è stato rilevato che i volontari mangiavano meno zuccheri e carboidrati. Al contrario, nessun cambiamento è stato osservato in un gruppo di controllo che non ha aumentato la quantità di ore dormite.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com