Home » Selvaggia Lucarelli: “La De Girolamo a Ballando con le Stelle fa acrobazie per sembrare simpatica e umile, altri politici…”
Televisione

Selvaggia Lucarelli: “La De Girolamo a Ballando con le Stelle fa acrobazie per sembrare simpatica e umile, altri politici…”

Selvaggia Lucarelli in un’intervista a Gay.it racconta del suo ruolo a Ballando con le Stelle

Selvaggia Lucarelli ha rilasciato un’intervista a Gay.it in cui racconta della sua fortunata partecipazione a ballando con le Stelle. Un’edizione, quella di quest’anno particolarmente fortunata, che sta battendo la concorrenza di Amici su Mediaset. “Beh, con una suora nel cast e Mariotto in piena deriva mistica, direi che abbiamo quelli che contano lassù dalla nostra parte. Parlando seriamente, Ballando funziona sempre, poi esistono annate più fortunate, tipo questa, in cui l’atmosfera è gioiosa e i concorrenti danno più soddisfazioni, ma in linea di massima direi che a fare la differenza è la presenza di Robozao, perno, motore e anima del programma”, racconta Selvaggia con ironia.

La Lucarelli ha criticato le performance di Nunzia De Girolamo, che pare non la convinca proprio. “Io non l’ho puntata e le dirò di più: sono sempre aperta a farmi sorprendere dai concorrenti. Lei, però, mi pare né più, né meno quella che mi aspettavo.. purtroppo. Ovvero una che fa più acrobazie nel tentativo di sembrare simpatica e umile, che una brava ballerina in pista. Ma comunque per me è un personaggio abbastanza marginale nel programma, al momento”.

Tra le due però, ci fu uno scambio di battute in passato di cui selvaggia racconta. “Cercò di non far uscire un mio articolo su Il Fatto. Raccontavo di una sua mail intimidatoria a una giornalista. Io tendo ad assolvere qualsiasi tipo di atteggiamento, alla lunga, ma chi chiama quelli che siedono ai piani alti per intimorirmi o zittirmi, sono la specie che faccio più fatica a perdonare. Ciò non toglie che se ballasse bene le darei anche 10. Ballando è un gioco, non la resa dei conti per faccende estranee al programma”.

Ma tra i personaggi della politica ce ne sono altri che la Lucarelli vedrebbe bene nel ruolo di concorrenti per ballando con le Stelle. “Maria Elena Boschi! Avrebbe bisogno di ballare un po’ per apparire meno legnosa. Salvini non verrebbe mai: secondo me è stufo di ballare in coppia con Di Maio. Oggi ha voglia di ballare da solo. E poi Renzi, così, magari, ricomincia a prendere qualche voto. a Mussolini secondo me sarebbe una concorrente perfetta, perché mi sembra una che si mette in gioco, e poi le va dato atto di una cosa: è stata lei a creare il copy “Selvaggina”. Naturalmente, nell’edizione con lei, pretendo Jim Carrey in giuria che le dà i voti con la paletta capovolta”.

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com