Home » Torna a casa e trova i tre amanti della compagna ad aspettarlo: la scena surreale – VIDEO
Curiosità

Torna a casa e trova i tre amanti della compagna ad aspettarlo: la scena surreale – VIDEO

Torna a casa e trova i tre amanti della compagna ad aspettarlo: la scena surreale. È successo lo scorso 2 febbraio in Messico, dove una donna che, arrivata a casa con il compagno, incontra i suoi tre amanti ad aspettarli sotto la porta. La scena surreale è stata immortalata e poi condivisa su TikTok, dove è divenuta virale in poche ore.

L’episodio è avvenuto in un quartiere del Messico e il video si intitola “quando la vicina raduna il suo bestiame”, oltre a contenere anche una didascalia in cui si legge: “Mi sono già visto il 14 febbraio” , riferendosi al giorno degli innamorati. La donna stava rientrando a casa in macchina con il compagno quando, all’improvviso, si sono presentati alla sua porta tre uomini con dei doni in mano, da piccoli pacchetti a un mazzo di fiori.

Torna a casa e trova i tre amanti della compagna ad aspettarlo: scoppia la bagarre

E non appena i 5 si incontrano, tutto esplode. L’apparente fidanzato non esita a fuggire con il suo veicolo, in compenso i tre uomini affrontano la vicina e gettano a terra i suoi doni, in quella che sembra la scena di un film comico. Da parte sua, il vicino che registra non può trattenere le risate senza poter credere a ciò che vede.

A seguito del famoso video ci sono state molte opinioni e teorie sulla situazione. Questi sono alcuni di loro: “Recitato, una donna non si unisce mai al bestiame” , “quello che le ha lasciato una macchina”, “solo quello che raccolgo sono i piatti” o “Ogni datore di lavoro sa che il bestiame non dovrebbe nemmeno sapere i loro alloggi in vernice”. Di seguito il video pubblicato su TikTok.

@priscila.santillano ya me vi el 14 de febrero 🤣#toxica #ex #foryou #parati ♬ sonido original – priscila.santillano

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Malaga, vietate bambole gonfiabili e peni giganti: il motivo è ‘particolare’

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com