Home » Quattro api vive nell’occhio: il caso shock di una donna a Taiwan
Animali Cronaca World

Quattro api vive nell’occhio: il caso shock di una donna a Taiwan

Quattro api vive nell’occhio, il caso shock:

Aveva quattro api vive nell’occhio, ma sentiva solo un bruciore. È il caso shock di una donna che pensava di avere solo un po’ di polvere. Invece i medici hanno estratto dal suo occhio ben quattro api vive. La disavventura è capitata a una donna di 28 anni di Taiwan.

La ragazza è stata ‘invasa’ dai quattro insetti mentre, togliendo delle erbacce dalla tomba dei suoi familiari al cimitero, ha prodotto sudore e lacrime. Già, perché attaccarla è una specie chiamata “api sudoripare”. Solitamente questo tipo di api sono attratte, appunto, da sudore e lacrime.

Hong Chi Ting, medico oftalmologo dell’ ospedale universitario di Fooyin, ha riferito di essere rimasto scioccato nel vedere gli insetti all’ interno dell’ occhio. Ogni ape stratta era lunga 4 millimetri. Questa specie di api spesso si appoggiano sulle persone per aspirarne il sudore. Amano anche berne le lacrime, perché ricche di proteine. A raccontare la vicenda è la Bbc.

Il racconto della donna.
La donna sostiene che inizialmente l’ occhio è iniziato a darle un po’ di fastidio, in particolar modo dopo una folata di vento. Ma, come detto, il credeva che le fosse entrata della terra. Invece, dopo qualche ora l’ occhio sinistro era ancora gonfio e dolorante, tanto da non riuscire a chiuderlo completamente.

Il racconto del medico.
“Guardando con il microscopio ho notato qualcosa di nero, che sembrava la zampa di un insetto. L’ ho afferrata, e molto lentamente tirato fuori l’ ape. Dopo ne ho vista un’ altra, e poi ancora un’ altra e un’ altra. Le api erano intatte e tutte vive”. Di solito questi insetti non attaccano le persone, “ma gli piace bere il sudore. Può darsi che la folata di vento le abbia spinte dentro l’occhio, dove sono rimaste intrappolate”, le parole del medico riportate dalla Bbc.

Secondo i medici, la donna ha avuto fortuna, perché non si è strofinata gli occhi, mentre le api erano dentro. “Avendo le lenti a contatto, non si è sfregata gli occhi, per paura di danneggiarle. Se lo avesse fatto, le api avrebbero molto probabilmente prodotto veleno rischiando di lasciarla cieca. Invece si riprenderà completamente”, concludono i medici.

Loading...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com