Home » Bollo auto, presentato dal Pd il nuovo emendamento: niente revisione se non in regola
News

Bollo auto, presentato dal Pd il nuovo emendamento: niente revisione se non in regola

Bollo auto, emendamento-stretta presentato dal Pd

L’emendamento presentato dal Pd ha tutte le sembianze di una stretta sul bollo auto. La correzione della legge prevede che dal 2018 le officine preposte alla revisione obbligatoria dei veicoli dovranno verificare se i proprietari sono in regola con il pagamento del bollo. Chi non è in regola non potrà fare la revisione e, dunque, non potrà circolare. Inoltre, i veicoli non dovranno risultare in stato di “fermo amministrativo”, pena la mancata ammissione alla revisione. Dunque, il proprietario dell’auto sarà obbligato ad effettuare i pagamenti mancanti per le quote del bollo e a sanare tutte le pendenze che hanno determinato il fermo amministrativo del mezzo.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com