Home » Cesare Battisti è libero, scarcerato dal giudice brasiliano
Cronaca News World

Cesare Battisti è libero, scarcerato dal giudice brasiliano

Accolte le richieste dei difensori, scarcerato Cesare Battisti

Cesare Battisti di nuovo libero. Il giudice José Marcos Lunardelli del Tribunale Federale Regionale ha concesso la libertà provvisoria dopo la richiesta avanzata dai legali dell’ex terrorista che avevano presentato un ricorso per ‘habeas corpus’ a favore di “un immediato rilascio di Battisti”, arrestato due giorni fa a Corrumba. Ad annunciarlo sono stati gli stessi difensori dell’ex terrorista, Igor Sant’Anna Tamasauskas e Otávio Mazieiro.
Il giudice – si legge sul sito di ‘O’Globo’ – ha imposto a Battisti di presentarsi mensilmente per dimostrare la sua effettiva presenza nel luogo in cui risiede, che non potrà lasciare senza autorizzazione della giustizia.
L’aspettativa comunque è che Battisti possa lasciare il carcere di Corumba’ nelle prossime ore, i suoi difensori hanno divulgato una nota alla stampa informando che stanno prendendo “tutte le misure necessarie” affinché il loro assistito sia liberato “già stanotte”.
La decisione non interrompe comunque il processo di estradizione verso l’Italia, che resta aperto. E si riduce il pericolo di fuga, visti i pedinamenti e la sorveglianza cui è sottoposto Battisti.
Intanto continua il pressing dell’Italia per ottenere l’estradizione. Il ministro della giustizia brasiliana Torcuato Jardim ha detto che il presidente Michel Temer sta studiando il caso assieme ai suoi assessori giuridici e che una decisione verrà presa nei prossimi giorni, anche se ha ammesso che si sta lavorando «senza premura». Si attende anche la risposta del giudice della Corte suprema brasiliana Luis Fux, che deve rispondere alla richiesta di protezione di Battisti presentata dai suoi legali. Secondo fonti brasiliane, Fux potrebbe pronunciarsi da qui a una settimana. Giorni preziosi per capire se l’accordo diplomatico fra Roma e Brasilia potrà finalmente andare in porto.

 

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com