Home » Siracusa, dodicenne presa a pugni in faccia perchè “troppo grassa”
Cronaca Italia News

Siracusa, dodicenne presa a pugni in faccia perchè “troppo grassa”

Gravissimo episodio di bullismo nel Siracusano, 12enne aggredita e presa a pugni

Gravissimo episodio di bullismo nel Siracusano. E’ accaduto in una scuola media di Augusta (Siracusa), dove un dodicenne ha aggredito una ragazzina, sua coetanea e già da tempo presa di mira.
La vittima è stata insultata e presa a pugni in faccia perchè ritenuta troppo grassa.
Al fatto ha assistito anche l’insegnante di sostegno che ha avvisato la mamma della ragazzina, nel frattempo portata in ospedale per le ferite al volto. In seguito alla denuncia, i carabinieri hanno identificato l’aggressore e informato l’autorità giudiziaria.
A seguito delle lesioni subite, la ragazza è stata accompagnata presso il locale pronto soccorso.

I carabinieri hanno proposto alla scuola una serie di incontri con gli alunni di tutte le classi, per trattare lo spinoso tema del bullismo per far comprendere, oltre alla gravità assoluta del gesto, le conseguenze psicologiche sulle vittime.

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com