Home » Sparano e uccidono 2 mamme durante il corteo: tragedia alla protesta ‘no armi’
News World

Sparano e uccidono 2 mamme durante il corteo: tragedia alla protesta ‘no armi’

Sparano e uccidono 2 mamme durante il corteo:

Sparano e uccidono 2 mamme durante il corteo. La tragedia è avvenuta a Chicago, Usa, nel corso di una manifestavano contro le armi. Le due vittime si erano unite al corteo nel tentativo di rendere più sicuro il loro quartiere, ma sono state freddate proprio da colpi di arma da fuoco.

Così, Chantelle Grant, di 26 anni, e Andrea Stoudemire, di 35, sono state uccise nel pieno della loro protesta. Le due donne sono state uccise da diversi colpi di arma da fuoco che le hanno raggiunte in pieno petto sparati da un Suv in movimento.

Andrea Stoudemire era mamma di due figli, mentre Chantelle Grant lascia tre bambini. Le due vittime appartenevano alla “Mothers Against Senseless Killings”, associazione creata cinque anni fa a seguito della morte di un’ altra giovane madre avvenuta sempre durante una sparatoria.

Da quel giorno, le mamme del quartiere si riuniscono nell’ angolo di strada in cui è avvenuto il delitto. Portano cibo e giochi per i bimbi, con l’ obiettivo di rendere la città più sicura. Tamar Manasseh, fondatrice del gruppo anti-violenza, ha definito la morte delle donne “terrificante” e “straziante”.

Nella sparatoria è rimasto ferito anche un uomo di 58 anni. Non è escluso che fosse proprio lui l’ obiettivo del killer. Per ora la polizia di Chicago ha fatto sapere che non sono stati effettuati arresti per quanto accaduto.

Ultima ora:
Bimbo di 3 anni cade dal sesto piano: salvo per miracolo [VIDEO]

Lutto nel Cinema: è morto Raffaele Pisu

Brescia, furto di farmaci dopanti: l’ipotesi shock degli investigatori

Potrebbe interessarti anche:
Marco Carta: “Furto magliette? Maria De Filippi e Barbara D’Urso mi hanno detto una cosa…”

Suburra, Alessandro Borghi confessa: “Bacio anche i maschi: mai messo concetto di amore su due piani diversi”

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com