Home » Tragedia a Venezia, acqua alta innesca corto circuito: anziano muore fulminato
Cronaca

Tragedia a Venezia, acqua alta innesca corto circuito: anziano muore fulminato

Tragedia a Venezia, dove un anziano di 78 anni è morto fulminato a causa dell’ acqua alta che ha innescato un corto circuito nella sua abitazione

Tragedia a Venezia, dove il maltempo che sta sferzando tutta l’ Italia con forti precipitazioni ha provocato l’ innalzamento dell’ acqua che nella città veneta ha raggiunto il picco di 187 centimetri con tanto di allagamento della Basilica di San Marco e non solo.

Qui un anziano di 78 anni è morto fulminato in casa. La tragedia è avvenuta sull’ isola di Pellestrina, una delle lingue di terra che dividono Venezia dal mare. Il tutto mentre sulla laguna si è scaricata la tempesta di vento e pioggia che ha causato l’acqua alta nella città lagunare.

Stando a quanto si apprende, a provocare la morte dell’ anziano, sarebbe stato un corto circuito elettrico innescato dalla marea che gli era entrata in casa. I Carabinieri si trovano sul posto, per svolgere accertamenti sull’ esatta dinamica dell’ incidente.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina ufficiale

Ultima ora:
CorSera – Attacchi a calciatori del Napoli, pool a lavoro in procura: c’è un sospetto

Report, botta e risposta con Giorgia Meloni: “Non vi denuncio per 1 motivo” – VIDEO

Malore improvviso: bimbo di 3 anni muore per strada sotto gli occhi della mamma

Barbara D’Urso provoca Gabriel Garko: bacio sulle labbra e confessione – VIDEO

Meteo Italia, burrasche di vento e ondata di piogge in arrivo: le zone da bollino rosso

Colpo al processo Cucchi sui depistaggi, il giudice: “Non posso farlo”

Loading...
ForzAzzurri.net

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Read more
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com